Dario Vanacore
Classe '90 con una doppia passione viscerale per videogiochi e scrittura. Impossibile non unire le due cose.
A queste si è poi aggiunta una "vocazione" radiofonica inimmaginabile. E proprio su quest'ultimo punto, mi sento di dirvi: non smettete mai di mettervi alla prova e di reinventarvi. Potreste essere i prossimi Picasso o Freddie Mercury!