Tre grandi protagonisti in The Crown 4, le new entry metteranno in ombra la Regina?

The Crown 4, l'ultima stagione per Olivia Colman e Tobias Menzies, vedrà tre grandi protagonisti conquistare la scena

The Crown 4 arriverà su Netflix non appena saranno girate le ultime scene che servono a chiudere la stagione: gran parte delle riprese dei nuovi episodi, infatti, sono state realizzate prima che il lockdown fermasse le produzioni televisive nel Regno Unito, al punto che la saga reale sarà probabilmente una delle poche novità a non subire ritardi nella distribuzione la prossima stagione.

Il quarto e penultimo capitolo della serie dedicata ad Elisabetta II e alla sua longeva reggenza era quasi terminato quando la pandemia ha raggiunto con numeri importanti anche il Regno Unito, ma stando a quanto dichiarato dall’attore Tobias Menzies a Deadline è imminente il ritorno sul set per le ultime riprese.

Una volta completata la fase di produzione, dopo qualche mese The Crown 4 dovrebbe essere pronta al debutto, in teoria atteso a novembre 2020. In attesa dell’annuncio ufficiale da parte di Netflix, quel che è certo è il nuovo assetto della stagione che avrà almeno tre grandi protagonisti oltre la Regina Elisabetta e il principe Filippo. Anzi, saranno proprio volti in gran parte nuovi ad avere un certo protagonismo.

Come anticipa Menzies, il matrimonio del Principe Carlo (Josh O’Connor, già interprete dell’erede al trono nella terza stagione) con la giovane Diana Spencer (l’esordiente Emma Corrin) sarà centrale in The Crown 4, così come lo sarà il premierato di Margaret Thatcher (l’altra grande new entry, Gillian Anderson), il cui rapporto con Sua Maestà non è stato privo di conflitti. D’altronde l’intero arco temporale di The Crown 4 corrisponde esattamente agli anni trascorsi dalla Thatcher a Downing Street.

Dalla “Principessa del Popolo” alla “Lady di Ferro”, insomma, ci saranno personaggi femminili che mineranno la centralità di Elisabetta nel racconto e rappresenteranno ulteriori sfide per la Regina. Secondo Menzies saranno loro le grandi protagonisti della quarta stagione, insieme a Carlo la cui vita sentimentale era già stata scandagliata nella precedente con la contrastata relazione con Camilla.

In un certo senso, i giovani conquistano la scena. Carlo avanza in primo piano, Diana è una parte importante della quarta stagione. E poi c’è la Thatcher ovviamente, il che è piuttosto interessante dato che è la figura politica più divisiva che lo spettacolo abbia dovuto rappresentare finora.

Per Tobias Menzies ed Olivia Colman The Crown 4 sarà l’ultima stagione: la nuova Regina, nel quinto ed ultimo capitolo del period drama, sarà interpretata da Imelda Staunton, mentre non è stato ancora annunciato il volto che impersonerà Filippo. Menzies saluta un personaggio che, per la prima volta, gli ha dato l’opportunità di interpretare un personaggio vivente.

Quello che Olivia e io abbiamo costruito con la trama e l’atmosfera di quel matrimonio mi è piaciuto molto. È stato un personaggio davvero interessante da esplorare. Mi mancherà sicuramente questo lavoro. Mi è davvero piaciuto interpretare qualcuno che è vivo e reale. Avere così tanti filmati da guardare e audio da ascoltare, era qualcosa che non avevo mai provato prima.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.