Criminal Minds 15 e lo spin-off di FBI con Julian McMahon hanno una data di debutto

CBS ha annunciato la première di Criminal Minds 15, ultima stagione del procedural sui profiler dell'FBI, oltre alle nuove serie FBI: Most Wanted e Tommy

In ordine di tempo, la CBS è l’ultima delle grandi emittenti statunitensi ad annunciare il suo calendario delle première di metà stagione, tra cui spiccano il debutto di Criminal Minds 15, ultima stagione del procedural, e lo spin-off di FBI, intitolato FBI: Most Wanted.

La quindicesima e ultima stagione di Criminal Minds, che si concluderà con soli dieci episodi, debutterà su CBS mercoledì 8 gennaio in prima serata. Il primo appuntamento con Criminal Minds 15 sarà composto da un episodio speciale di due ore, che apre la corsa finale della squadra di profiler impegnata in una caccia al nemico più inquietante mai affrontato. La showrunner Erica Messer ha preannunciato una stagione finale che chiuderà il cerchio rispetto alle vicende personali degli agenti e li vedrà impegnati sul campo nel rincorrere un killer particolarmente pericoloso.

La squadra d’élite di profilatori dell’FBI, che analizza le menti criminali più contorte del paese, si congederà così dal pubblico dopo 15 stagioni, col finale di serie in onda con un altro speciale di due ore il 19 febbraio. Confermati nel cast gli interpreti Joe Mantegna, Paget Brewster, Matthew Gray Gubler, AJ Cook, Aisha Tyler, Kirsten Vangsness, Adam Rodriguez e Daniel Henney. 

In Italia la serie è attualmente alla quattordicesima stagione, in onda in chiaro dal 4 ottobre 2019 su Rai2. La quindicesima arriverà nella prossima stagione televisiva, dopo il consueto passaggio in anteprima su FoxCrime.

Tra gli altri debutti di metà stagione su CBS ci sarà la quarta stagione di MacGyver, al via da venerdì 7 febbraio, prima di Hawaii Five-0. In Italia la serie è stata trasmessa da Rai2 fino alla terza stagione in onda quest’autunno.

Annunciate anche le due serie nuove di zecca di CBS, FBI: Most Wanted e Tommy (con protagonista il premio Emmy Edie Falco), che andranno in onda il martedì sera.

Julian McMahon (l’ex demone Cole di Streghe) è il protagonista dello spin-off di FBI, nuovo poliziesco creato dal vincitore del premio Emmy Dick Wolf e dal team che sta dietro il successo di FBI e del franchise di Law & Order. Se la serie madre è incentrata sul funzionamento interno degli uffici della polizia federale di New York , la serie Most Wanted racconta invece il lavoro della Fugitive Task Force. La squadra ha una missione più specifica, in quanto è impegnata nelle indagini, nella caccia e nella cattura di famigerati criminali presenti nella lista dei “Most Wanted” dell’Ufficio. L’agente esperto Jess LaCroix (McMahon) sovrintende i lavori della squadra altamente qualificata che agisce come unità mobile sotto copertura: sempre sul campo, gli agenti rischiano la vita inseguendo i fuggitivi più incalliti. Nel cast figurano anche Roxy Sternberg, Nathaniel Arcand, Keisha Castle-Hughes e Kellan Lutz. La serie non ha ancora una programmazione in Italia.

Tommy, invece, è un political drama ambientato ai vertici della polizia di Los Angeles: una ex ufficiale di alto livello del NYPD, Abigail “Tommy” Thomas (Falco) diventa la prima donna capo della polizia della città. Da ruvida newyorkese, abituata a dire sempre la verità, deve gestire questioni di sicurezza sociale, politica e nazionale che minacciano di ostacolare un’efficace applicazione della legge. Nel cast anche anche Michael Chernus, Adelaide Clemens, Thomas Sadoski, Russell G. Jones, Olivia Lucy Phillip, Joseph Lyle Taylor e Vladimir Caamaño.

L’appuntamento più atteso su CBS resta certamente quello con Criminal Minds 15, che rappresenta uno dei procedural più longevi di CBS insieme a NCIS, giunto alla sua diciassettesima stagione ma apparentemente ancora lontano dalla sua fine.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.