Criminal Minds 15, primi dettagli sul grande nemico della stagione finale, Everett Lynch

In Criminal Minds 15 sarà caccia all'uomo: Michael Mosley interpreta Everett Lynch, il nemico che metterà a dura prova la BAU nella stagione finale

3
CONDIVISIONI

Si sa ancora poco di Criminal Minds 15, ultima stagione del procedural di CBS che sarà in onda negli Stati Uniti nel 2020 ma non ha ancora una programmazione ufficiale.

La showrunner Erica Messer ha anticipato che ci sarà un grande nemico da combattere e che la caccia all’uomo coinvolgerà molto l’intera squadra di profiler della BAU.

Il personaggio in questione sarà quello di Everett Lynch, che era già stato introdotto verso la fine di Criminal Minds 14 come il grande antagonista della prossima ed ultima stagione.

Soprannominato “Il camaleonte” per la sua arguzia e capacità di mimetizzarsi, fuggire e non lasciare tracce, Lynch è un serial killer psicopatico, narcisista e misogino, che odia fondamentalmente le donne di cui approfitta e che agisce in base a traumi infantili dettati dal rapporto con la madre. 

Ma una novità di peso arriva dalle dichiarazioni di Michael Mosley: se nella quattordicesima stagione si è visto, in entrambi i casi tramite dei flashback, in soli due episodi – Chameleon e Sick and Evil – nella quindicesima il personaggio sarà molto più presente. A TvLine, l’attore ha confermato che sarà in almeno “quattro o cinque” dei prossimi episodi della serie, che si concluderà con 10 nuovi capitoli.

L’attore apparirà dunque in metà degli episodi dell’ultima stagione, presumibilmente nella seconda parte in cui la trama orizzontale entrerà nel vivo, di conseguenza il suo sarà un arco narrativo di grande peso. D’altronde si tratta di uno dei pochi criminali che è riuscito ad eludere la BAU nella storia della serie: nella quattordicesima stagione, Rossi ha raccontato alla sua fidanzata, Krystall, la storia del suo caso, culminato nella fuga di Everett che ha traumatizzato tutti i membri della squadra. Sarà proprio il senso di colpa per aver permesso a un soggetto così pericoloso di scappare a muovere la BAU nell’ultima stagione di Criminal Minds. Mosley ha aggiunto di aver recitato in Criminal Minds 15 fino all’ultimo episodio.

Metterà davvero alla prova la pazienza di Joe e del team. Sono stato con loro fino alla fine, ed è stato un onore. 

Criminal Minds 15 è attesa su CBS all’inizio del 2020. In Italia la quattordicesima stagione sarà in chiaro su Rai 2 dal 4 ottobre 2019.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.