Quali serie lasceranno Netflix per la piattaforma HBO Max, da Friends a Willy il Principe di Bel-Air

Tempi duri per Netflix, perlomeno negli Stati Uniti, dove alcune fra le serie più amate cambieranno casa dal 2020

Dal 2020 la guerra dello streaming sarà più dura che mai. L’anno prossimo debutterà infatti negli Stati Uniti HBO Max, la nuova piattaforma WarnerMedia che punta a mettere sul piatto degli utenti 10.000 ore di contenuti video.

Netflix ne pagherà le conseguenze proprio a partire da gennaio 2020, quando dovrà rinunciare a titoli di enorme successo come Friends, Willy il Principe di Bel-Air e Pretty Little Liars. Perlomeno negli Stati Uniti.

Non è ancora chiaro in che modo questa nuova piattaforma possa influenzare il futuro dei contenuti Netflix disponibili in Italia. È possibile che quest’ultima mantenga i diritti di distribuzione per la mancanza di un servizio di streaming HBO destinato all’Europa, ma pare che le cose siano ancora in sospeso.

Ad ogni modo la nascita di HBO Max promette di rivoluzionare il panorama dello streaming internazionale. Oltre alle produzioni già esistenti, la nuova piattaforma trasmetterà in esclusiva tutte le serie tv drama CW prodotte da Warner Bros, come Batwoman e Katy Keene (spinoff di Riverdale).

Ancora più corposo il contributo di HBO, che con le sue produzioni originali renderà irresistibile l’offerta della piattaforma. Alcuni fra i titoli più attesi nel biennio 2020-2021 comprendono:

  • The Outsider, ispirato al libro di Stephen King, drama dark scritto e diretto da Jason Bateman e con Ben Mendelsohn.
  • Lovecraft Country, serie horror ispirata a un romanzo di Matt Ruff, prodotta da Jordan Peele e J.J. Abrams.
  • Avenue 5, serie fantasy satirica creata da Armando Iannucci e con Hugh Laurie e Josh Gad.
  • The Plot Against America, liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Philip Roth, con Winona Ryder e John Turturro.
  • Perry Mason, crime drama in chiave moderna prodotto da Robert Downey Jr. e con Matthey Rhys e Tatiana Maslany.
  • I Know This Much Is True, family drama con Mark Ruffalo.

Per quanto riguarda i contenuti originali WarnerMedia, ci saranno ghiotte novità in aggiunta ai titoli annunciati negli ultimi mesi. Una fra le più attese è Gremlins, serie animata basata sull’omonimo film cult, prodotta da Warner Bros. Animations e Amblin Entertainment. Inoltre ci si aspetta almeno due film targati Hello Sunshine, casa di produzione di Reese Witherspoon.

Recentissima, infine, la notizia dell’ordine di Crime Farm. Sarà un drama prodotto da Nicole Kidman, una storia d’amore psicosessuale fra due esperti di omicidi che nutrono il proprio rapporto della depravazione dei crimini più atroci.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.