Tiziano Ferro duetta con Massimo Ranieri in Perdere L’Amore a Sanremo 2020 (video)

Nella seconda serata di Sanremo, Tiziano Ferro realizza un suo grande sogno e duetta con Massimo Ranieri

2831
CONDIVISIONI

Tiziano Ferro duetta con Massimo Ranieri in Perdere L’Amore, una canzone particolarmente significativa per il suo percorso artistico. Se non avesse visto, infatti, l’esibizione di Massimo Ranieri a Sanremo nel 1988 forse non avrebbe mai intrapreso la strada della musica.

Era il 1988 quando Massimo Ranieri cantava Perdere L’Amore al Festival di Sanremo. Tiziano Ferro lo guardava con la sua famiglia, nel salotto di casa a Latina. Al termine dell’esibizione, un silenzio seguito da un’intuizione del padre, che ha predetto la vittoria di Ranieri al Festival.

“Dopo l’esibizione il salotto di casa mia cade nel silenzio più assoluto e mio padre dice: “Questo vince”. Io da quel giorno penso che voglio essere come lui”, racconta Tiziano Ferro nell’argomentare il desiderio del duetto con Massimo Ranieri.

Una volta confermato ospite fisso a Sanremo 70, presente all’Ariston in tutte e cinque le serate, Tiziano Ferro ha espresso il suo desiderio ad alta voce e ne ha parlato con il direttore artistico della kermesse canora, Amadeus.

La sua richiesta è sta accolta e nella seconda delle cinque serate di Sanremo 2020 Tiziano Ferro duetta con uno di quegli artisti che stima in modo particolare.

I due si cimentano in una nuova versione in duetto di Perdere L’Amore. Al termine dell’esibizione, Tiziano Ferro invita ufficialmente Massimo Ranieri al suo concerto allo Stadio San Paolo di Napoli il 24 giugno.

Entrambi torneranno sul palco per esibizioni da solisti. Ranieri presentea il nuovo singolo Mia Ragione, mentre Tiziano Ferro ha preparato un medley di alcuni dei suoi successi.

L’artista di Latina ha messo insieme Sere Nere, Il Regalo Più Grande e La Fine, tre dei singoli più apprezzati del suo percorso artistico, l’ultimo dei quali è una cover di Nesli, nessuno estratto dall’ultimo album, Accetto Miracoli. Da Accetto Miracoli è già stata presentata all’Ariston la title track nella prima serata di martedì 4 febbraio.

Tiziano Ferro a Sanremo 2020, prima serata (martedì 4 febbraio)

Nel corso della prima serata del Festival di Sanremo 2020, Tiziano Ferro è salito sul palco tre volte. Ha eseguito due omaggi: il primo a Domenico Modugno sulle note di Nel Blu Dipinto Di Blu, il secondo a Mia Martini sulle note di Almeno Tu Nell’Universo. Ha poi presentato il singolo Accetto Miracoli, estratto dall’omonimo album rilasciato a novembre.

I VIDEO DELLA PRIMA SERATA DI TIZIANO FERRO A SANREMO 2020

Tiziano Ferro a Sanremo, tutte le apparizioni all’Ariston

Per Tiziano Ferro, quella del 2020 non è la prima presenza al Festival della Canzone Italiana. L’artista ha duettato con un concorrente in gara tra i Campioni e ripetutamente è stato accolto dai direttori artistici per la presentazioni dei suoi nuovi progetti. Indimenticabile, inoltre, è il suo omaggio a Luigi Tenco con Mi Sono Innamorato Di Te.

TUTTE LE APPARIZIONI DI TIZIANO FERRO A SANREMO

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.