OM Logo

Luigi Felaco

Classe ’85, laureato in Scienze Politiche presso l’Università Federico II di Napoli. Negli ultimi dieci anni sono stato Consigliere e poi Assessore presso il Comune di Napoli, dove mi sono occupato di beni confiscati alla criminalità organizzata, scuola, spazi verdi, creatività urbana e tanto altro. Sono in libreria con la raccolta di racconti umoristici “Undici contando il salto” (Polidoro Editore). Qui su Optimagazine scrivo recensioni dei film in uscita e news sul meraviglioso mondo del cinema. Film preferiti se giocassi a Nomi, Cose e Città: NOMI - Pianese Nunzio (1996), Il curioso caso di Benjamin Batton (2008), Carlito's way (1993), Being john Malkovich (1999) COSE - La ricotta (1963), Ovo sodo (1997), Pane amore e fantasia (1953), La grande abbuffata (1973) CITTA’ - Lisbon stories (1995), Roma città aperta (1945), Napoli milionaria (1950), Le mani sulla città (1963), Budapest hotel (2014), Manhattan (1979), L’oro di Napoli (1954), Le quattro giornate di Napoli (1962), Il cielo sopra Berlino (1987), Cristo si è fermato ad Eboli (1979) Nel tempo libero c’è ancora spazio per gite in moto e un orto fuori al balcone che richiede più attenzioni di quanto si possa pensare.

Luigi Felaco

Classe ’85, laureato in Scienze Politiche presso l’Università Federico II di Napoli. Negli ultimi dieci anni sono stato Consigliere e poi Assessore presso il Comune di Napoli, dove mi sono occupato di beni confiscati alla criminalità organizzata, scuola, spazi verdi, creatività urbana e tanto altro. Sono in libreria con la raccolta di racconti umoristici “Undici contando il salto” (Polidoro Editore). Qui su Optimagazine scrivo recensioni dei film in uscita e news sul meraviglioso mondo del cinema. Film preferiti se giocassi a Nomi, Cose e Città: NOMI - Pianese Nunzio (1996), Il curioso caso di Benjamin Batton (2008), Carlito's way (1993), Being john Malkovich (1999) COSE - La ricotta (1963), Ovo sodo (1997), Pane amore e fantasia (1953), La grande abbuffata (1973) CITTA’ - Lisbon stories (1995), Roma città aperta (1945), Napoli milionaria (1950), Le mani sulla città (1963), Budapest hotel (2014), Manhattan (1979), L’oro di Napoli (1954), Le quattro giornate di Napoli (1962), Il cielo sopra Berlino (1987), Cristo si è fermato ad Eboli (1979) Nel tempo libero c’è ancora spazio per gite in moto e un orto fuori al balcone che richiede più attenzioni di quanto si possa pensare.