Elisabeth Moss dirigerà The Handmaid’s Tale 4, riprese iniziate dopo il boom de L’Uomo Invisibile

Dopo tre anni da produttrice esecutiva, Elisabeth Moss guadagna una meritata promozione: dirigerà l'episodio attualmente in produzione

34
CONDIVISIONI

Gli incassi da record de L’Uomo Invisibile sono già un ricordo per Elisabeth Moss. Il prossimo passo, però, non sarà solo confermare di essere una delle migliori interpreti della sua generazione in The Handmaid’s Tale 4, attesa al debutto nell’autunno 2020. La sfida mpiù entusiasmante sarà piuttosto il debutto alla regia, previsto per il terzo episodio della quarta stagione, di cui sono già iniziate le riprese.

Sono entusiasta dell’opportunità concessa dai miei partner Bruce [Miller] e Warren [Littlefield] e sono felice di avere il sostegno di tutti i produttori e di Hulu/MGM, ha commentato Elisabeth Moss. Significa molto per me, e non prenderò questo compito alla leggera. Essere la protagonista e una produttrice esecutiva di questa serie per tre anni è stato per me una gioia incredibile, e ho imparato moltissimo dai nostri registi.

Non vedo l’ora di cimentarmi alla regia insieme ai miei collaboratori e assumere questa prospettiva nuova, perché credo di avere al mio fianco la troupe e il cast migliori del mondo. L’unica difficoltà che potrei avere sarà avere a che fare con la protagonista, ho sentito dire che è molto esigente. Auguratemi buona fortuna, ha concluso.

View this post on Instagram

Here we go. 🖤 #prep #season4 #handmaidstale 📷 @brett_hurd

A post shared by Elisabeth Moss (@elisabethmossofficial) on

La promozione alla regia, seppur per un solo episodio, è un attestato di stima quasi inevitabile, per Elisabeth Moss. Mi sento fortunato ad avere la possibilità di permettere a Elisabeth di dirigere [The Handmaid’s Tale 4], ha commentato lo showrunner e produttore esecutivo Bruce Miller.

Già in veste di produttrice esecutiva ha coltivato un clima solidale, in cui gli artisti si sentono spronati a dare il meglio di sé. E adesso è lei a trarre vantaggio dall’atmosfera incredibilmente generosa e ambiziosa che ha contribuito a creare. Elisabeth è un talento straordinario, una forza della natura, una lavoratrice instancabile: sono certo che se la caverà alla grande.

Offerta
Il racconto dell'ancella
  • Atwood, Margaret (Author)

Pur generosi nei commenti alla notizia, né Moss né Miller si sono lasciati sfuggire alcun dettaglio su The Handmaid’s Tale 4. I quesiti sollevati dallo scorso finale di stagione continuano dunque ad aleggiare: June è riuscita a far arrivare un gruppo di bambini in Canada, ma quali saranno le conseguenze del suo gesto? Si scatenerà forse una guerra fra il Canada e Gilead? Sopravvivrà June alla ferita rimediata in quello stesso finale di stagione?

Le uniche indiscrezioni su The Handmaid’s Tale 4 sono state raccolte per via indiretta mettendo insieme spunti e dichiarazioni rilasciati nel corso degli ultimi mesi. Ciò che è certo è che la quarta non sarà l’ultima stagione di The Handmaid’s Tale.

Per quanto sia difficile immaginare che il cammino di June possa proseguire anora a lungo, bisogna considerare l’uscita del nuovo bestseller di Margaret Atwood, I Testamenti, di cui Hulu/MGM detiene già i diritti e che Bruce Miller adatterà per il piccolo schermo. Per Gilead e The Handmaid’s Tale c’è insomma ancora molta carne al fuoco.

Offerta
I testamenti
  • Atwood, Margaret (Author)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.