L’uscita di Resident Evil 3 Remake a un passo dall’annuncio: i rumor al 22 novembre

Il rifacimento dell'avventura post apocalittica di Jill Valentine potrebbe essere annunciato nel corso dei The Game Awards 2019 di dicembre

4
CONDIVISIONI

Quella di Resident Evil 3 Remake è una fantasia che i fan della saga survival horror di casa Capcom coltivano ormai da alcuni anni. E che si è fatta ancora più viva dopo che il colosso di Osaka ha annunciato e poi lanciato sul mercato – era gennaio di quest’anno – il rifacimento del secondo capitolo, che ha graziato PlayStation 4, Xbox One e PC. Un rifacimento che per altro è riuscitissimo, capace di svecchiare una leggenda del gaming sia dal punto di vista tecnico che ludico, senza però tradire la sua gloriosa tradizione.

Dopo il lancio di Resident Evil 2 Remake, i rumor sull’effettiva esistenza del sequel si sono moltiplicati negli affollati corridoi del web, fino ad arrivare ad oggi, 22 novembre 2019. L’avventura post apocalittica di Jill Valentine – chiamata a fuggire da una Raccoon City ormai devastata dall’epidemia zombie mentre viene braccata dal temibile Nemesis – torna quindi alla ribalta prima di tutto grazie al video pubblicato dallo youtuber Spawn Wave, che già in passato ha dimostrato di essere un insider assai affidabile anticipando la collaborazione tra From Software e lo scrittore George R. R. Martin, al lavoro sul GDR Elden Ring. Nel filmato, visibile subito più in basso in questo stesso articolo, la “gola profonda” si dice sicura che il titolo sia in una fase avanzata di sviluppo.

Secondo Spawn Wave, poi, Resident Evil 3 Remake dovrebbe essere annunciato a dicembre nel corso dei The Game Awards 2019, per cui il predecessore rientra nelle nomination a Gioco dell’Anno al fianco di altre prestigiose produzioni come Sekiro Shadows Die Twice, Control e Death Strandingqui per recuperare tutte le candidature.

Non è tutto, perché il leak è stato confermato pure dal portale Eurogamer, come ben visibile nel tweet più in sopra e riportato in questo articolo, naturalmente in lingua inglese. Il sito britannico sostiene di aver parlato con fonti molto vicine al progetto, che sostengono ancora una volta l’esistenza di Resident Evil 3 Remake e l’annuncio imminente, con l’uscita fissata invece al 2020. Interrogata dalla redazione in merito, Capcom si è rifiutata di commentare.

Offerta
Resident Evil 2
  • Una prospettiva completamente nuova in terza persona e sistema di...
  • Straordinarie immagini fotorealistiche in 4K grazie al motore...

Voi cosa ne pensate? Credete che il terzo Resident Evil risorgerà davvero dal passato per terrorizzare le nuove generazioni? Scatenatevi nei commenti!

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.