Il revival di The L Word, in uscita nel 2019, ha un nuovo titolo e un primo poster: arriva la Generazione Q

Il revival di The L Word ordinato da Showtime sta prendendo forma, a partire dal titolo...

13
CONDIVISIONI

Una delle serie a tema LGBTQ più innovative ed attraenti della tv sta per tornare con un revival e un nuovo titolo, The L Word: Generation Q.

La scelta di parlare nel titolo di una generazione Q è probabilmente un preludio al fatto che i personaggi si identificheranno come “queer” – termine usato per persone che non si riconoscono in uno specifico orientamento sessuale o identità di genere, ma che sono al di là delle etichette create dalla cultura egemone e che vivono la sfera sessuale in modo fluido e non convenzionale.

Anche il poster ufficiale del revival è un inno alla diversità e all’inclusione.

Showtime ha annunciato la scelta del titolo e l’intenzione di avviare la produzione quest’estate, con conseguente messa in onda degli episodi inediti già nell’autunno 2019.

L’emittente via cavo statunitense ha ordinato la produzione di otto episodi a gennaio scorso, promettendo di riunire le star della serie originale Jennifer Beals, Katherine Moennig e Leisha Hailey: secondo quanto anticipato sulla trama del revival, i loro personaggi saranno al fianco di “una nuova generazione di personaggi LGBTQIA che hanno provato l’amore, il cuore spezzato, il sesso, i momenti di difficoltà e il successo a Los Angeles“.

A fare da showrunner a The L Word: Generation Q sarà Marja-Lewis Ryan insieme alla creatrice di The L Word Ilene Chaiken (che ora guida la serie Empire). L’episodio pilota sarà diretto da Steph Green, già regista della serie premio Emmy The Americans e in questo caso anche produttore esecutivo del primo episodio.

Il presidente di Showtime Gary Levine ha definito il progetto in modo entusiasta, ricordando il successo della serie madre in onda su Showtime dal 2004 al 2009.

Marja ha portato la sua visione unica e contemporanea in The L Word e l’ha inserita splendidamente nel tessuto della serie rivoluzionaria di Ilene. Questo spettacolo è stato divertente e di grande impatto quando è stato trasmesso da Showtime e siamo fiduciosi che la nostra nuova versione lo farà ancora nel 2019.

The L Word: Generation Q sarà uno dei grandi titoli di questo 2019 ispirato ad un successo del passato, insieme ai ritorni di Beverly Hills 90210 con un reboot che riunirà il cast al completo su Fox il prossimo agosto e quello di Veronica Mars in un sequel della serie originale in arrivo a luglio su Hulu.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.