Giuliano Sangiorgi e Marco D’Amore di nuovo insieme per Pino Daniele sul palco dei Negramaro a Caserta (video)

Ancora un omaggio a Pino Daniele sul palco dei Negramaro, stavolta i protagonisti sono stati Giuliano Sangiorgi e Marco D'Amore in Mal di te

Doppia data, doppio omaggio al bluesman partenopeo: i Negramaro hanno reso un tributo a Pino Daniele anche nell’ultimo dei due appuntamenti a Caserta del loro Amore Che Torni Tour Indoor 2019, stavolta con un duetto di Giuliano Sangiorgi e Marco D’Amore.

Se nella serata dell’8 marzo era stato Enzo Avitabile a salire sul palco con il frontman della band per intonare Napul’è, mentre il giorno dopo Sangiorgi ha ospitato l’amico attore Marco D’Amore, ex protagonista ed ora regista della serie Gomorra.

I due si erano già esibiti insieme per il concerto-tributo a Pino Daniele sul palco dello stadio San Paolo di Napoli, in scena lo scorso giugno con un cast di artisti chiamato a ricordarlo attraverso le sue canzoni. In quell’occasione, di fronte allo stadio partenopeo gremito, avevano realizzato un monologo formato dalle frasi più iconiche delle canzoni di Pino Daniele accennate da D’Amore, per poi intonare Mal di te.

Stessa performance realizzata al Palamaggiò di Castel Morrone sabato 9 marzo, con D’Amore che ha ricordato Pino Daniele attraverso i versi più celebri delle sue canzoni e poi un duetto con Sangiorgi, che al piano ha cantato Mal di te, brano contenuto nell’album Che Dio ti benedica rilasciato nel 1993. Un momento molto toccante arrivato nella seconda metà del concerto, quella che vede Sangiorgi al piano per la parte più melodica della scaletta di Amore Che Torni Tour Indoor 2019. Un ricordo “per trasformare il dolore in memoria – ha commentato sui social D’Amore – La musica non muore mai e con essa la poesia“.

I due si sono anche dati manforte dietro le quinte, come dimostra un video pubblicato dal fratello di Marco D’Amore, Giuliano, e in cui si vede Sangiorgi apprezzare le mozzarelle e le altre prelibatezze locali, nonostante l’abitudine di non mangiare prima dei concerti.

Dopo il concerto, Sangiorgi ha anche ricordato come, proprio su quel palco, nel 2013 Pino Daniele si unì ai Negramaro per un’esibizione su Un passo indietro e un medley delle sue canzoni.

View this post on Instagram

Stesi sul palco a rimirar le stelle: voi! Con @damoremarco abbiamo provato a far tornare indietro #pinodaniele tra di noi, con le sue parole e la sua musica. Ieri, Marco ci è riuscito in maniera incredibile. E cantare “mal di te”, dopo la sua interpretazione d’autore è stato sublime: ho sentito pino, in mezzo a noi. L’ho visto salire sul palco all’improvviso, come fece anni fa nello stesso palazzetto dello sport, mentre suonavamo le nostre canzoni e lui entrò in scena senza preavviso su #unpassoindietro, solo perché amava quella canzone. E da lì cantammo tante sue gemme preziose. Il #palamaggiocaserta risuona ancora della magia di quella notte. #caserta #negramaroindoor2019 #gratitudine #pinodaniele

A post shared by Giuliano Sangiorgi (@giulianosangiorgi_official) on

Il tour dei Negramaro prosegue sempre in Campania lunedì 11 marzo con la data al Palasele di Eboli, per poi concludersi con le tappe di Bari (13, 14 e 15 marzo), Reggio Calabria (17 marzo) e Acireale (19 marzo), già tutte sold out in prevendita tranne quella calabrese.

Lascia un commento: