Ufficiale la data di uscita dell’Asus ZenFone 4 il 19 agosto: modello Pro, Selfie, Max per tutti i gusti

Inviti alla stampa confermano l'appuntamento tutto estivo. Tris d'assi al completo in un periodo molto caldo per le aziende mobile.

14
CONDIVISIONI

È ufficiale l’uscita dell’ Asus ZenFone 4. Dopo tanti rumor relativi al lancio in agosto della nuova generazione di device del produttore taiwanese, abbiamo l’assoluta certezza che il prossimo 19 agosto sarà il momento del lancio dei successori degli Asus ZenFone 3.

Gli inviti sono già stati distribuiti ed in effetti, come evidente nell’immagine in apertura articolo, l’appuntamento è previsto tra poco più di due settimane. L’evento hi-tech si svolgerà nelle Filippine mentre sembrerebbe ancora confermata una presentazione tutta europea, anzi italiana nella nostra capitale Roma, il prossimo 21 settembre.

Il settore mobile sembra proprio non volersi fermare nel mese di agosto ed in effetti sappiamo già bene come poi il 23 sia pure la volta del lancio del Galaxy Note 8. Lo ZenFone  4, dunque, si viene a collocare in un periodo particolarmente caldo, denso di aspettative per i consumatori che di certo sì aspetteranno il massimo da questa nuova generazione di device che ha pure accumulato un po’ di ritardo rispetto alla prima tabella di marcia. Tante speranza dunque ma queste verranno tutte soddisfatte?

Sappiamo bene come il prossimo 19 agosto ad essere presentato non ci sarà solo un Asus ZenFone 4 standard ma ad accompagnarlo, dovrebbero giungere anche l’Asus ZenFone 4 Selfie e lo Zenfone 4 Pro, una variante premium pensata come successore dell’attuale ZenFone 3 Deluxe. Naturalmente, accanto a questo tris d’assi si dovrà considerare  anche l’Asus ZenFone 4 Max già presentato e per ora esclusiva assoluta della Russia. Insomma, il produttore taiwanese punta sulla quantità di device pensati per target anche molto diversi tra loro. Dal pubblico giovane e attento alla multimedialità a cui è destinato ad esempio lo ZenFone 4 Selfie con fotocamera frontale super funzionale ai destinatari più esigenti che cercano nel loro dispositivo potenza e affidabilità e anche soprattutto un design molto ricercato, di certo riscontrabile nel futuro ZenFone 4 Pro.

Se non proprio tutti, quasi la totalità degli smartphone in arrivo dovrebbero possedere una doppia fotocamera e principale, come abbondantemente anticipato da alcune immagini teaser del produttore che mostravano appunto un doppio modulo. Una manciata di giorni e avremo questa conferma così come molte altre relative alle schede tecniche di tutti i dispositivi pronti al lancio.

Segui gli aggiornamenti della sezione Asus Zenfone 3 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.