Ufficiale anche l’ASUS ZenFone 4 Pro: specifiche da top di gamma, prezzo accessibile

Arriva anche il momento dell'ASUS ZenFone 4 Pro, il top di gamma di questa nuova line-up

65
CONDIVISIONI

Diventa ufficiale anche l’ASUS ZenFone 4 Pro, il top di gamma della prossima ammiraglia taiwanese (la presentazione non è ancora avvenuta, ma la soffiata è arrivata comunque).

Con codice modello ZS551KL, anche l’ASUS ZenFone 4 Pro sembra aver fatto la sua comparsa sul sito ufficiale della divisione francese, proprio come fatto a loro tempo dalle versioni Max, Max Plus, Selfie e Selfie Pro.

Ecco a seguire le specifiche tecniche del prodotto: schermo AMOLED da 5.5 pollici FullHD, processore Snapdragon 835, 6 GB di RAM, memoria interna da 128 GB (espandibile tramite microSD) e sistema di fotocamera doppia da 12 (IMX362) e 16 MP (IMX351) con apertura f/1.7, zoom ottico 2X, OIS, pixel da 1.4 micron e PDAF, e sensore frontale da 8 MP (IMX319) con apertura f/1.9 e stabilizzatore digitale.

L’ASUS ZenFone 4 Pro gode del supporto DualSIM, oltre che di un doppio speaker, di una batteria da 3600 mAh e dello standard USB Type-C 2.0. Il corpo è in alluminio misto a vetro, dal peso di 175 gr. Il tutto viene gestito da Android 7.1.1 Nougat, personalizzato con ZenUI 4.0. Non manca, naturalmente, il sensore relativo alla lettura delle impronte digitali.

Il telefono dovrebbe essere reso disponibile nelle colorazioni bianca e nera (le stesse che potete vedere nell’immagine di anteprima dell’articolo), al prezzo di 599 dollari (negli USA). Probabile in Italia i costi salgano un po’, ma che non vadano oltre i 700 euro (una cifra tutto sommato accettabile per il comparto hardware in dotazione, di primissimo rilievo).

Questa volta il produttore ha voluto puntare sul comparto fotografico, senza per questo sottrarre alle prestazioni. Non male neppure la capacità della batteria, che dovrebbe garantire buoni risultati (grazie all’ottimizzazione offerta dallo Snapdragon 835, ed alla risoluzione dello schermo, riconfermato in FullHD per non pesare troppo dal punto di vista energetico). Che ve ne pare di questo ASUS ZenFone 4 Pro? Soddisfa le vostre aspettative?

Segui gli aggiornamenti della sezione Asus Zenfone 3 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.