facebook
Stefano Fedele
Più di vent’anni di esperienza professionale spesi tra editoria, comunicazione e giornalismo. E molti di più sono gli anni spesi al buio di una sala cinematografica, a vedere film.
I quali non sono, romanticamente, dei sogni con cui sospendiamo il rapporto con la realtà. Al contrario, sono gli strumenti, nutriti anche di sogno, che ci portano dentro la realtà e ci suggeriscono coordinate per capirla. Di questo scrivo su OM: di cinema, di immagini viste al buio che aiutano a fare luce.