Anomalia INPS con email su IBAN errato per bonus 600 euro oggi 5 maggio

Raccontiamo meglio quanto emerso proprio in queste ore, dopo un messaggio email inviato da INPS

181
CONDIVISIONI
Bonus 600 euro

Un altro capitolo per la lunga telenovela relativa alla ricezione del bonus 600 euro da INPS. In queste ore, infatti, un elevato numero di utenti che hanno presentato la domanda sta ricevendo una strana email, in arrivo anche oggi 5 maggio. Proprio nel giorno in cui dovrebbero partire i pagamenti per diverse persone che da giorni vedono la domanda “accolta”, almeno stando alle notizie che ho avuto modo di condividere con voi nella giornata di ieri.

Una strana email INPS sull’IBAN per il bonus 600 euro

La novità del giorno, a quanto pare molto diffusa stando a quanto raccolto nella pagina Twitter ufficiale di INPS, consiste nel fatto che in tanti abbiano ricevuto un nuovo messaggio email che getta nuove ombre sulla questione IBAN. Anche in riferimento a coloro che hanno superato il primo step per l’accettazione della propria domanda sul bonus 600 euro. Questo quanto annunciato via email:

Gentile utente,
non è possibile pagare la sua prestazione di Bonus 600€ poichè l’IBAN che è stato comunicato nella sua domanda è errato o non risulta intestato alla sua persona.
Qualora non avesse già provveduto alla modifica, la invitiamo ad accedere alla funzione ‘Esiti’, all’interno della procedura utilizzata per presentare la domanda, per verificare e rettificare il suo l’IBAN
“.

Facendo un controllo più accurato, come ho avuto modo di verificare, l’IBAN risulta invece corretto. Se state aspettando il bonus 600 euro, consiglio ai nostri lettori di non modificare la propria domanda, in quanto l’operazione potrebbe allungare i vostri tempi di attesa. Al massimo, provate a contattare gli uffici INPS locali per saperne di più. Anche a voi è capitato di ricevere messaggi simili di recente? Fateci sapere come stanno andando le cose nel vostro caso, in modo da capire se l’anomalia descritta oggi 5 maggio sia diffusa o meno su larga scala.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (146):
CINPOM

PRESENTATO DOMANA IL 02/04/2020 DOMANDA ACCOLTA DOPO AVER CAMBIATO IL CODICE IBAN DA QUELLE DELLA DITTA AL PERSONALE RISPOSTA..

La sua richiesta di variazione è stata memorizzata ed è in attesa della validazione della titolarità dell’IBAN da parte dell’ente pagatore.

ASSURDI CONTINUO A SCRIVERE E CHIAMARE MA NULLA E QUALCUNO HA PRESO ANCHE I SECONDI 600€…
E IO HO PAGATO I CONTRIBUTI INPS—

NON CAPISCE NEMMENO IL MIO COMERCIALISTA PERCHE’ NN ME LI DANNO…CHE NERVOSOOOO

Giada

Anche a me stesso problema. La domanda è stata accolta ma INPS dice che l’IBAN é errato. L’ IBAN é corretto, inoltre con lo stesso IBAN ho fatto domanda per Naspi e mi è arrivato già un pagamento. Ho chiesto loro di fare questo controllo incrociato ed inoltre ho inviato schermata della mia banca con Iban, l’odissea continua

FOTOCAPASSO

domanda presentata il 2 aprile il 4 maggio l’inps comunica chel’iban non e corretto e invece e correttissimo. ho ripresentato la domanda con un’iban nuovo su postepay evoluscion per risolvere il problema ma a tutt’oggi 13.05.2020 ancora non ho notizie

Checco

Ho fatto domanda il4/7/2020/ad oggi 12/5/2020in attesa di esito per 600 euro riguardanti marzo vergogna pezzi di …….

fernando_j_avila

Verificate Se la vostra banca ha spostato la filiale giacchè in tal caso l’IBAN è diverso da quello che avete sempre usato.
Una serie di codici identificativi delle filiali cambiano la sequenza alfanumerica; solo le cifre del Vostro conto risultano le stesse con il risultato che Voi continuate a ricevere versamenti e bonifici (e tutte le operazioni che avete sempre effettuato) ma per motivi di comunicazione tra i sistemi delle banche ed enti erogatori non risulta lo stesso associato al Vostro nome.

    JOE

    INFATTI IO L 8 SONO ANDATO IN BANCA E MI HANNO DETTO CHE CAUSA FUSIONE IL MIO IBAN E CAMBIATO PER L AZIENDA NN CI SONO PROBLEMI MA ANDAVA COMUNICATO IL NUOVO ALL INPS.
    ORA SEMPRE DOMANDA ACCOLTA MA DUE IBAN PRESENTI E POI LA DICITURA IN ATTESA CHE L ENTE PAGATORE VERIFICHI HO IL PIN INTERO MA NN CE NIENTE NEL FASCICOLO PREVIDENZIALE RIGUARDO LA MIA DOMANDO MISTERO

    Joe

    A me è capitato infatti con domanda accolta 1 maggio mi è venuto il dubbio l 8 maggio sono andato in banca e mi hanno detto che era cambiato da un anno lo modificato ad oggi niente si muove nessuno ci mette mano sulla domanda che poi I codici hanno 6 cifre uguali al centro.

Paolo

Domanda accolta, IBAN ricontrollato e corretto, ricevuta la mail incriminata. Contattato due volte INPS Risponde. Risponde, sì, ma con un messaggio automatico che avverte di un tentativo di truffa, che non c’entra nulla con quanto segnalato. I numeri di telefono indicati nel loro sito sono sempre occupati.

    D'Ambrosio Fernando

    Salve, stamattina dopo 40 giorni la mia pratica è in stao di pagamento, ho dovuto modificare iban perchè era intestato alla ditta deve essere personale, iban modificato 4 giorni fà, il pin deve essere dispositivo. In conclusione bisogna dire se i dati sono esatti come vuole inps, il pagamento è certo. Auguro a tutti i richiedenti bonus 600 euro di avere la lieta notizia al più presto. Spero che la mia risposta può essere di aiuto. Ciao

Helena7710

Salve. Ho ricevuto una mail da parte del I. N. P. S con lo seguente.
“Gentile utente,
per conoscere l’esito della domanda di bonus 600 euro, la invitiamo ad accedere con il suo PIN alla funzione “Esiti” all’interno della procedura già utilizzata per presentare la domanda.” Sono andats a l’app del INPS ma nom trovo nulla.

    Luigi

    A me hanno detto all inps di non aver potuto erogare l importo perché l iban da me inserito è quello aziendale e non personale, mi hanno fatto loro stessi al telefono la variazione in bonifico domiciliato

      bruno

      Anche a me e’ successo, mi hanno mandato una email dicendo che l IBAN che avevo inserito non era corretto ed invece era correttissimo…la saga continua…

      antonio

      E’ successo anche a me, vediamo gli esiti.Ennesimo coniglio tirato fuori dal cappello per non dire che il Governo c’ha messo un po’ di dolus bonus (come quello dei venditori di pesceche dichiarano…”pescato stanotte”). Speriamo adesso arrivino.

    faber

    Anche io e il mio fidanzato abbiamo ricevuto questa email ma c’è scritto comunque in attesa di esito come da un mese fa.

    Silvio

    Anche io ho ricevuto la stessa mail,ho contollato l’esito sul sito e come da un mese e sempre in attesa di esito.

    Enrico

    Anche io ho ricevuto la mail (sempre in attesa di esito)..ma Secondo me con questa mail ci vogliono semplicemente dire che per vedere la risposta devi andare nella voce ESITI dove hai fatto la domanda,e non che ci sia stato uno sviluppo nella procedura..

Meri

La mia domanda x indennizzo covid è stata accettata, ma l’iban è errato in quanto intestato a partita iva di di tra individuale, non ho più a disposizione lo spazio per modificare l’iban perché lo avevo già utilizzato per cambiare l’iban, sempre della partita iva variato per lo spostamento della sede della mia banca, quindi mi richiedono il pin dispositivo per fare variazioni, che ad ora non so come fare…

    dylon

    commercialista ci pensa lui stesso problema e o risolto con la modifica del pagamento

    bonifico domiciliato

Alex

il mio Iban è corretto ma anche volendo non mi fa modificare nulla anche perchè a quanto ho capito devi avere un PIN dispositivo… Volendo (e non volgio) non posso neanche fare la rinuncia. Chiaramente provare a chiamare i numeri di contatto è praticamente inutile…

Enzo

Anche la mia domanda risulta in pagamento in data 11-05, dopo aver cambiato IBAN che era corretto ma intestato alla ditta individuale ed aver indicato quella di un conto personale.

      antonio

      Nella schermata della richiesta non si faceva alcuna richiesta di IBAN personale o aziendale.Anche perchè a mio avviso l’IBAN è la “Targa” del mio conto corrente, il resto sono scuse per non pagare danni da latenza.

Tonio

Ho cambiato iban il giorno 25/4 , soltanto questa mattina risulta iban nuovo , ci hanno messo 10 giorni per modificare , ma di bonifico zero

    Silvina

    Anche a me stessa cosa.
    Sul fascicolo previdenziale però mi dice esito ACCOGLIMENTO in data 06 / 05/2020.
    Speriamo si sia mosso qualcosa

Deacal

Ricevuta email il 5.5.2020 alle ore 21.15 io mi premura a ricontrollare e vedo che e giusto.in tutto e per tutto.lo comunico via email sia al sito Inps risponde e anche alle sede che faccio parte.ancora ad oggi non mi e pervenuta risposta aspetto ancora la pazienza be la virtù dei forti.Ma Inps si devono vergognare dite non sci sono i soldi e basta

Sergio

Anche a me hanno mandato il messaggio di iban errato o non intestato a me. L’iban è corretto, ricevo regolarmente bonifici con quell’iban, ed è intestato a me. Ho contattato l’inps tramite il servizio “Inps Risponde”, e mi hanno risposto che l’iban è sbagliato e di modificarlo… Aaarrgghh… Ma con cosa lo devo modificare se è corretto? Ho provato per scrupolo a reinserirlo, ma quando cerco di salvarlo viene visualizzato un messaggio che dice che è impossibile salvarlo perchè uguale al precedente. Eh, lo so, anche il precedente era corretto.

    Marghe

    Buonasera io invece ho sbagliato veramente l’iban ma non mi è arrivato nessun messaggio al riguardo… ora l’ho corretto e attendo …

      Cioby

      anch’io avevo sbagliato l’iban, l’ho corretto e la mia domanda dice . Esiti-ACCOLTA IN PAGAMENTO. NON HO RICEVUTO NESSUNA MAIL.sE E’ IN PAGAMENTO DA DUE GIORNI QUANDO MI VERRA’ DATO?

    Stefano

    Io preso dalla disperazione ho cambiato un iban corretto perche mi avevano detto che era “non valido”..mah lo uso sempre ed è a me intestato..ho attivato ad hoc una postepay evolution con iban e ci ho messo quello..staremo a vedere..altrimenti non se ne esce..

Sabry

Ci stanno prendendo x le corna gente svegliatevi aprite gli occhi tutti davanti all’Inps con Manganelli e spranghe di ferro e vedrai che il giorno stesso arrivano i soldi anche a chi non ha il conto corrente

      Alex

      Leggendo l’articolo di cui al link…parrebbe che qualcuno addirittura abbia ricevuto il bonus pur non avendone diritto. Beh…sarebbe proprio il colmo…

      Fabio

      Meglio l’uovo oggi che la gallina domani…intanto datemi i 600 euro oggi che per l’improbabile resto si vedrà!

Bomber80

Io ho chiamato l avvocato faccio una denuncia alla inps x comunicazioni false mi devono pagar non solo le 600 ma anche i danni

Michele Daluiso

Faccio avviso a tutti coloro che hanno usato il pin che la via più breve e facile per accedere al sito inps è procurarsi lo spid di secondo livello attraverso poste italiane, lo fai una volta e ti rimane per accedere a tutte le piattaforme governative tipo inps aggenzia dell’entrate, servizio sanitario nazionale etc etc ci sono facili tutoria su youtube fallo e ti troverai bene

Michele Daluiso

Appena adesso mi è apparso questo sotto la pagina visualizzazione esiti dopo aver cambiato iban 8 gg fa “La sua richiesta di variazione è stata memorizzata ed è in attesa della validazione della titolarità dell’IBAN da parte dell’ente pagatore.”

Indennità COVID-19
Informazioni
Invio domanda
Esiti

Altri servizi

Uscita

Contatti
Per segnalare malfunzionamenti e
anomalie del servizio rivolgersi a:

lory

FINO A CIRCA DUE ORE FA SU ESITI NON C’ERA SCRITTO NIENTE ORA COME PER INCANTO C’E’ LA SCRITTA ‘Modalità di pagamento non modificabile per utenti non dotati di PIN dispositivo’.
ED INOLTRE COMPARE LA SCRITTA CHE IL CONTO DEVE ESSERE PERSONALE E NON DELLA P.IVA.
VEDIAMO COSA TIIRANO FUORI ORA DAL CILINDRO PER RITARDARE ANCORA O MEGLIO PERCHE ALLA FINE UNO SI ROMPA I COSIDETTI E RINUNCI A QUESTA ELEMOSINA – FORSE QUESTO è IL LORO SCOPO.

    Claudio

    Se non si risolverà l unica cosa da fare è proprio una class action o meglio denuncia collettiva!!! Oggi ho interpellato anche il mio commercialista… Sperando che poteva interagire in una maniera più approfondita…. Niente siamo soli!!!quando dovevano pescare i contributi.. Sia i miei che quelli di mia moglie tutto in automatico per 40 anni andava bene l iban della ditta… Per un elemosina mille difficoltà! Non conosco bestemmie adeguate per compensarli!

lory

RIBADISCO E LO SCRIVO IN MAIUSCOLO CHE SECONDO ME SONO STATE PAGATE SOLO UNA MANCIATA DI INDENNITA’ GIUSTO PER FAR VEDERE CHE QUALCUNO HA RICEVUTO – DIMOSTRINO CHE HANNO PAGATO 4 MILIONI CIRCA DI INDENNITA SONO BALLE – NON LO FARANNO MAI – OLTRE AD ESSERE DEI CLALTRONI INCONPETENTI BUGIARDI COME DICEVA QUALCUNO GUARDARLI AVANTI O DIETRO SEMPRE UNA FACCIA DA CULE SI VEDE – IL MIO SOGNO è QUELLO DI FARE UNA CLASS ACTION UNA DENUNCIA COLLETTIVA PER AVER CAUSATO TUTTA QUESTA SITUAZIONE PUR SAPENDO COSA SAREBBE ACCADUTO NON HANNO FATTO NIENTE LASCIATO LE FRONTIERE COME UN COLABRODO CON PIENA EMERGENZA IN CINA SI MA ‘NOI SIAMO PRONTI LA PANDEMIA NON CI SPAVENTA ABBIAMO TUTTI I MEZZI PER COMBATTERLA’ PENSAVANO CHE CI SAREBBERERO STATI QUALCHE DECINA DI CASI ANCHE UN BAMBINO SA COSA è STATA LA SPAGNOLA LA SARS ETC IL NOSTRO RISULTATO 30 MILA MORTI ED ANCORA NON E’ FINITA – QUESTI VERGOGNOSI STANNO GIOCANDO CON LA NOSTRA PELLE !!! MI SCUSO PER LOS FOGO

    Sabry

    No no fai bene a sfogarti ma non basta bisogna sfogarsi davanti palazzo Chigi con Manganelli e spranghe di ferro e vedrai che lo stesso giorno come x miracolo ti vedrai accreditare i 600 euro finché Non ci facciamo sentire tutti ci prenderanno x morti che camminano non ce niente da fare non lo capiranno mai

dylon

Modalità di pagamento non modificabile per utenti non dotati di PIN dispositivo. dati pagamenti

La rinuncia non è disponibile per utenti non dotati di PIN dispositivo.domanda indennita’ presentata

per ricevere il pin dispositivo e complicato

Bonus 600€

Hanno aggiunto un nuovo tasto……RINUNCIA!!!!!!!!!!!!!!siamo alla frutta…….qualcuno sa di cosa si tratta?

Claudio

Purtroppo individualmente non riusciremo a risolvere questo abuso di non corrispondere il bonus 600 euro da parte Dell INPS. Così si vede anche il totale disinteresse dei vari sindacati di categoria….. Confcommercio. CNA. FIVA UAI. CONFCOMMERCIO FILCAMS E ANCHE ICOSIDETTI SINDACATI CONFEDERATI CISL. CGIL UIL. .. PERCHÉ ANCHE QUEST ULTIMI NON DIFENDENDO LE PMI SI PERDERÀ POSTI DI LAVORO ANCHE TRA COMMESSI/E. IMPIEGATI/E VARI!!!! SIETE TUTTI COLPEVOLI!!!

Michele Daluiso

Premetto che sono nella stessa vostra situazione ma oggi sotto la dicitura accolta nella pagina esiti è apparsa l’opzione “rinuncia” che vuol dire ? è apparsa anche a voi e perchè mai uno dovrebbe rinunciare ad un suo diritto ? Per favore fatemi sapere

    Sabry

    Se vuoi rinunciare lo puoi fare è una tua scelta ma ricorda se non limprendi te rimangono in cassa ma non quella dell’Inps ma quella di Conte e company

Osvaldo

domanda accolta, istruttoria in prima istanza completata, 2 giorni fa arriva la mail circa l’IBAN ERRATO o non corrispondente alla mia persona L’IBAN invece è corretto e corrisponde alla mia persona! E’ lo stesso IBAN usato per versare i soldi dei contributi INPS . Per versare quell’IBAN è sempre andato bene, mai un problema!

Vangiuly

Siamo in mano a una banda di culattoni, da un mese sto aspettando!!
Accampano solo balle, bisogna tornare con il mitra a tracolla e la sana camicia nera

Monia G.

La mia domanda è stata accolta, ho ricevuto ieri l’email in questione.
L’IBAN è però corretto!
L’IBAN è intestato a me non ad una ditta.
Quindi non posso cambiarlo, né rispondere, non proverò neanche a chiamare, è solo una perdita di tempo.

Monia G.

La mia domanda e’ stata accolta, ma anche io ho ricevuto dall’INPS l’email in questione.
L’IBAN è corretto, non ci sono errori, è intestato alla mia persona e non alla ditta.

Nik

Confermo l’articolo.
Domanda inviata il 4 aprile. Oggi arrivata mail di iban errato, ma l’iban invece è correttissimo (e senza margine d’errore visto che è l’unico posseduto). Vediamo ora cosa si inventerrano…

mario

La mia domanda risulta ACCOLTA dal 20 di aprile ..io vorrei capire una cosa è vero che ho sbagliato ad immettere l’IBAN ( ho messo quello della ditta) ma che diamine allora scrivete che la domanda è ACCOLTA se c’è il problema dell’IBAN sbagliato? invece di scrivermi subito e richiedermi l’IBAN corretto. Io sono stato tranquillo 2 settimane vedendo che la domanda era stata accolta. Dopodichè ho iniziato ad interessarmi ed ho scoperto che non andava bene l’IBAN, ma ripeto l’INPS a me non ha comunicato nulla di questo errore.. una sola parola VERGOGNATEVI !!!!!

    Tonio

    Gurda Mario , stessa cosa a me , il giorno 25/4 ho cambiato IBAN , allora ho mandato a email al INPS provinciale ,per sapere la situazione , mi rispondono che dovevo cambiare IBAN , scrive che è già stato fatto , e mando lo screen shiot della domanda , risposta deve attendere e poi mi dicono che forse non sono iscritto al fondo ago , alche stamane mi incazzo e gli mando la loro conferma iscrizione del 2014 ,stamane mi rispondono , la domanda risulta elaborata , questi sn fuori completamente

PDOG

E’ una situazione assurda! Da più di un mese ho fatto la domanda, ho telefonato 5 o 6 volte parlando con operatori diversi che hanno dato spiegazioni diverse tra loro e incongruenti, qualcuno faceva finta di non sentire, ma probabilmente nemmeno loro sanno cosa devono rispondere. La domanda risulta accolta e completata dal 22/4 ma i soldi non sono arrivati sul c.c. Sarà a causa dell’ IBAN? Nessuno sa rispondere e non è possibile modificarlo. Sarà perché il PIN deve essere dispositivo? Nessuno dell’ INPS me lo aveva detto, l’ho letto in questo BLOG. Intanto ho fatto la richiesta di conversione. Oggi è impossibile parlare con qualche operatore, ma tanto a cosa serve? Rispondono a vanvera. E intanto il presidente dell’ INPS va in TV dicendo che va tutto bene.

    simonac

    ciao stessa cosa, io ho dato iban ditta e mi è arrivato messaggio, tieni conto che la ditta è individuale e quindi il conto è intestato a mio marito, quindi il problema non esiste. Comunque telefono ieri x dire che non è possibile fare modifica da sezione Esito e mi dicono che è colpa del pin che non è dispositivo, telefono oggi e mi dicono che c’è il problema e che stanno risolvendo mettendo il tasto Modifica e comunque di mandare segnalazione tramite INPS risponde, cosa che ho fatto. Vediamo ora quale sarà prossimo step. Allucinante!

lory

Stessa minestra-se ci dicono che non ci sono piu soldi almeno ci rassegnamo-una vergogna totale-anche io non trovo il tasto modifica anche se il mio iban è super cotrretto intestao alla ditta- ma pare che anche per i conti personali sia lo stesso schifo !con questi cialtroni è impossibile comunicare e se uno riesce si trova un disgraziato e sottopagato di un call center mio nipote che ha 6anni ne sa di piu’-ma è vero che l’indennizzo è stato date a 4,5 milioni di contribuenti- ora stento a crederci ma non lo sapremo mai.

    simonac

    ah anch’io ho messo quello della ditta e mi è arrivata mail, ho chiamato numero verde e mi han detto che ci vuole conto personale ma appunto non c’è il tasto modifica quindi ho mandato una segnalazione tramite INPS risponde. Si comunque roba da matti!

Manela

Niente. Domanda fatta il 1/4/20, risulta accolta. Dopo 4 telefonate perché mi dicevano aspetti fino a lunedì e poi ci richiami… alla fine un operatore ha avuto pietà di me e ha fatto sollecito. Mi rispondono IBAN sbagliato… Allora faccio copia incolla su un word dell’iban inserito e copio lo stesso dal mio homebanking, sai, tutti possono sbagliare… Invece l’IBAN è giusto… ed è mio personale, non della ditta… E allora che ti rispondo? Hanno finito i soldi. Adesso ho cambiato modalità di pagamento… vediamo cosa succede… Posso pagare il trimestre INPS con una nota di credito per i 600€ che non ho ricevuto?

    simonac

    io ho fatto richiesta ieri di modificare il pin in dispositivo, la richiesta è ancora li in attesa.poi vedremo se si potrà fare modifica.

antonio

Per cortesia c’è qualcuno che dopo aver convertito il suo PIN in PIN dispositivo ha visto magicamente riapparire il tasto ” modifica ” che io personalmente non trovo ?

    Leoviolanita

    Io ho fatto domanda il 2 aprile alle 7,36 del mattino, ho ricevuto la mail dall’inps il 7 aprile come ricevuta dell’avvenuta domanda, oggi è il 6 maggio e dopo 7 mail inviate e tentativi giornalieri di contattare l’ente non ho ancora ricevuto nulla, la domanda è stata accolta il 27 aprile ma dei soldi neanche l’ombra, ho 3 figli ed io e mia moglie lavoriamo nella ristorazione e come potete immaginare siamo purtroppo fermi e senza redditi ne risparmi. Allora mi chiedo come si può gestire in modo così fallimentare una situazione del genere considerando che poi stiamo parlando di una cifra misera che nel mio caso può bastare per far spesa 3 o 4 volte?Sono basito ed indignato dal sistema Italia, ho tanti amici all’estero in quanto anche noi abbiamo vissuto fuori per 10 anni ed in tanti paesi son stati accreditati aiuti nel giro di 3/4 giorni, e per il bonus di aprile cosa dovremo fare?aspettare giugno?Vergogna!

    simonac

    si io ho fatto la procedura di richiesta PIN dispositivo 3 giorni fa, ho sollecitato tramite INPS risponde ieri e ieri sera mi è arrivata mail che è avvenuta conversione. Ora il pulsante Modifica è comparso ed ho modificato IBAN. Adesso attendo.
    Ciao Simona

Claudio

Assurdo più di 40 anni di contributi versati.. Senza mai un ritardo… Si inventano di voler tutelare redditi di emergenza redditi di cittadinanza per chi ha magari lavorato in nero. Sul piano umano parzialmente ci può anche stare….Ma la prima cosa che dovrebbe fare qualsiasi apparato dello stato è quello di tutelare anche se stesso onorando chi sostiene tutte le spese sociali.. Invece lo stato fa fallire le imprese non pagando le commesse di debito delle pubblica amministrazione… Domanda 600 euro in attesa dal 2 d aprile…. Mi sento un contribuente pentito altro che lo slogan non lasceremo indietro nessuno!

Bomber80

Cmq vorrei dire che viviamo in un paese di merda solo x non fare uscire la notizia che i soldi sono finiti si stanno incartando da soli,domanda accettata, in lavorazione, accolta ,iban errato modifica iban senza avere la possibilità cmq di farlo xché hanno tolto il tasto modifica x che nn ne parlano in TV ve l ho siete chiesto

Patrick65

Io ho iban DISPOSITIVO ma il tasto modifica non compare ugualmente poiché la domanda risulta ACCOLTA da un mese

Mia75

Ma parlano di 800 1000 che arriveranno a maggio, anch’io neanche l’ombra dei 600 euro e NON HO SBAGLIATO NÈ IBAN NÈ CATEGORIA!!! “In attesa di esito” dopo 2 mesi!! È vergognoso!!

Bonus 600€

unica risposta possibile:hanno finito i soldi.
Temporeggiano con la vita degli altri.
F24 da pagare è arrivato puntualissimo.li il mouse in questa occasione ha funzionato benissimo.
Sarebbe giusto rispedirgli F24 dicendo che lo paghino loro.
Incompetenti.

A68

Mi sono accorto di aver sbagliato ad inserire la categoria di appartenenza ma…sul sito dell’Inps viene permesso soltanto di modificare l’Iban.
Qualcuno è riuscito a risolvere questo problema..?
Grazie

    Maria

    Avevo sbagliato anch’io: devi fare “INVIO DOMANDA” e inserire la nuova domanda nella categoria scelta. Risulteranno quindi 2 domande con date diverse (non puoi cancellare la precedente), al call center dell’Inps mi hanno detto che le controllano entrambe e scartano quella errata.

        Sonia

        Sì stesso problema. Ho chiamato e. Mi hanno detto che loro non hanno modo di modificare IBAN . Iban non deve essere intestato al negozio ma alla persona fisica, ma loro non possono cambiarlo e la procedura non lo permette ad oggi! Uno schifo

Lamina

Arrivata anche a me la mail di modifica IBAN (che invece è corretto). Ma non c’é alcun tasto di modifica nella domanda.

fla

—> l’iban deve essere intestato alla persona richiedente e non alla ditta individuale

–> Per vedere il tasto “modifica” devi prima convertire il tuo PIN INPS in PIN DISPOSITIVO.
Puoi fare la domanda direttamente dal sito, ci vogliono poi 48 h ma se chiami il numero verde riescono ad accelerare la pratica.

Marinella

Ho chiamato il call center stamattina e mi hanno cambiato loro l’IBAN con quello della postepay evolution hanno detto che andava bene. Aspettiamo ancora questa elemosina

Kevina

Ragazzi non pagheranno più secondo me è una presa in giro io la mia domanda lo fatta primi di aprile e fino adesso ancora in attesa di esito, è brutto perché come tutti paghiamo le tasse ecc poi ora che abbiamo bisogno nessuno ci dia una mano. Questo paese non aiuta mai messuno è davvero vergognoso.

    Bomber80

    Ti hanno preso in giro loro non lo possono cambiarel iban quelli dell inps sono call cente esterni a cui l inps da solo delle commesse x informazioni assistenza ne snno meno degli altri hanno i minuti contati devono risolvere il problema entro 5 min dalla chiamata se no l operatore il mes Dop sta a casa x cui dicono cazzte x far finir la chiamata prst l ho fatto pur io come lavoro

    Sabry

    È qui che ti sbagli aiutano eccome ……gli extracomunitari. …. fatti cambiare i connotati e dipingiti la faccia nera o mulatta a preferenza e vedrai che dopo si interesseranno anche a te

Sonia74

Il conto non deve essere intestato alla ditta anche se individuale. stesso problema anche a me con domanda fatta dal 01 aprile. Ho scoperto la cosa solo ieri sera . Ho quindi cambiato l’iban inserendo quello cointestato con mia moglie, il classico conto di famiglia. Io avevo posto il problema dell’intestazione del conto gia’ da tempo al call center ma mi avevano detto che andava bene……..e dopo ben 35 giorni scopro che non andava per niente bene. Quindi ancora ad aspettare questi soldi

Dani 77

Anche per me come le altre persone……IBAN modificato il 26 Aprile e ad oggi ancora non si vede niente!!!
Sono veramente deluso dalle mille dichiarazioni di aiuti quando invece poi se non ci aiutiamo da soli non riusciamo a mangiare.

    Sabry

    Hanno finito i piccioli perché se li sono spartiti Conte e company aprite gli occhi ci stanno prendendo x U CULo

PAOLO

LE ISTRUZIONI PER VARIARE SONO CHIARE
PECCATO CHE IL TASTO MODIFICA NON COMPARE
SITUAZIONE VERGOGNOSA
QUALCUNO SI PUO’ FAR CARICO DI METTERE IN EVIDENZA QUESTA PROBLEMATICA ?

filippo 05/05/20

dopo aver modificato deci giorni fa l’ iban bancario come richiesto, ad oggi 5 maggio non ho ricevuto niente ditemi voi con moglie e cinque figli a carico come posso fare tenendo conto che sto telefonando al numero verde dopo la trafila mi mettono in attesa e alla fine gli operatori non sono disponibili di riprovare più tardi, e una vergogna ( se avete una risposta datemela) vi ringrazio.

Sabry

IERI SERA alle 21:15 HO RICEVUTO LO STESSO MESSAGGIO VIA MAIL
Gentile utente,
non è possibile pagare la sua prestazione di Bonus 600€ poichè l’IBAN che è stato comunicato nella sua domanda è errato o non risulta intestato alla sua persona.
Qualora non avesse già provveduto alla modifica, la invitiamo ad accedere alla funzione ‘Esiti’, all’interno della procedura utilizzata per presentare la domanda, per verificare e rettificare il suo l’IBAN“.
Peccato che iban e intestazione siano corrette.

Silvia

Io ho un dubbio, a proposito di IBAN. Ho una carta Postepay Evolution e ho indicato come modalità di pagamento “Accredito su conto corrente”, con l’IBAN della mia carta. Fatta la domanda lo scorso 8 aprile, a oggi 5 maggio risulta ancora “in attesa di esito”. Non è che per caso avrei dovuto scegliere “Bonifico domiciliato”? La Postepay Evolution in effetti non è un conto corrente vero e proprio, è una carta prepagata (benché abilitata ad alcune operazioni come un conto corrente). Sarei tentata di modificare l’indicazione sulla domanda, ma temo di allungare ancora i tempi di attesa. Potete essermi di aiuto? Grazie!

      fla

      Per vedere il tasto “modifica” devi prima convertire il tuo PIN INPS in PIN DISPOSITIVO.
      Puoi fare la domanda direttamente dal sito, ci vogliono poi 48 h ma se chiami il numero verde riescono ad accelerare la pratica.

marco

Io posseggo un snc di 2 elementi con cod iban corretto ma ieri mi è arrivata la sessa notizia dell’errore dell’ iban ma il problema è che nel portale lìiban non me lo fa cambiare

Series

Stessa cosa…messaggio di iban sbagliato( e’ giusto ma della ditta non mio personale) e non mi da possibilita’ di correggere

    Turi

    Gentile utente,
    per conoscere l’esito della domanda di bonus 600 euro, la invitiamo ad accedere con il suo PIN alla funzione “Esiti” all’interno della procedura già utilizzata per presentare la domanda. È vergognoso dal 02/04 la domanda presentata è in stato:in esito di risposta. Vado a controllare dopo l’email ed è ancora in esito di risposta. Ci prendono per il culo.

Fabio

Anche nel mio caso stesso identico problema…ma io dico…hanno il codice fiscale, la partita IVA e conoscono ogni singolo pelo che abbiamo…eppure si attaccano alle stronzate…sono dei veri dementi!

Daniele

Buongiorno Enzo, come sei riuscito a modificare l’iban io dal sito non ho la possibilità di farlo.

Grazie

        RITA

        INPS CALL CENTER:MI E’ STATO DETTO CHE PER MODIFICARE IBAN OCCORRE PIN DISPOSITIVO

Enzo

Confermo, la mia domanda era ed è nello stato ACCOLTA ed ho ricevuto da INPS l’email in questione ieri 4-5-2020 alle ore 21:50, peccato che l’IBAN è corretto ed il conto è intestato alla mia ditta individuale ovvero una intestazione del tipo: “Nomeditta di Nome e Cognome” come credo la maggior parte degli artigiani e commercianti come me, quindi non capisco dove sia l’errore!
Probabilmente il sistema di verifica automatico dell’INPS si aspetta di trovare corrispondenza dell’intestatario con nome e cognome senza il nome della ditta ?? Se è così vorrei capire se qualcun altro ha avuto lo stesso mi problema. Al momento ho modificato l’IBAN ed ho indicato un conto corrente personale non collegato alla mia ditta individuale e spero di non aver peggiorato la situazione….

    Stefano

    Domanda accolta iban personale (non della ditta) corretto e funzionante..loro dicono che è sbagliato!è una scusa per guadagnare tempo credo..io non devo modificarlo è corretto gli ho scritto visto che il tel è impossibile non mi hanno risposto

    LORY

    CIAO, IO HO LO STESSO PROBLEMA, HO MESSO IBAN DELLA SOCIETA’ INVECE VA MESSO QUELLO DEL CONTO CORRENTE PERSONALE ( CHE STRONZATA, SOLO PER FARE PERDERE IL TEMPO) , PERO’ COME DA EMAIL RICEVUTA NON MI COMPARE IL TASTO MODIFICA…

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.