Fb

Tw

Tg

Ml

Testimonianze su data di pagamento bonus 600 euro da INPS con domanda accolta

Informazioni direttamente dagli utenti che in queste ore vedono la propria domanda accolta in ottica bonus

INTERAZIONI: 264

INTERAZIONI: 264

FbTwTgMl

Sono tutto sommato incoraggianti i riscontri che stiamo ricevendo questo lunedì a proposito del bonus 600 euro che tanti italiani stanno aspettando da INPS. In molti si aspettavano segnali concreti entro la fine di aprile, grazie anche ad alcuni riscontri ufficiali che non molto tempo fa abbiamo portato alla vostra attenzione su OM, ma evidentemente qualcosa è andato per il verso storto. Come stanno le cose oggi 4 maggio? Premetto che per una volta non ho da riportavi tweet ufficiali di INPS, ma ciò non vuol dire che le informazioni in questioni siano da ignorare.

Precisazioni sul bonus 600 euro INPS con domanda accolta

Partiamo da un presupposto molto importante. Gli utenti che vedono la propria domanda per il bonus 600 euro passata da “in attesa di esito” ad “accolta”, infatti, possono ottenere qualche informazione in più all’interno del cosiddetto “fascicolo previdenziale del cittadino“. Lo ha annunciato anche l’assistenza sui suoi canali social a coloro che hanno richiesto aggiornamenti in merito. Per chi non dovesse essere particolarmente pratico, si tratta di un’area specifica all’interno del sito INPS, che prevede tuttavia un paletto non di poco conto per gli italiani coinvolti in questa vicenda.

ARTICOLI CORRELATI

Una volta entrati nella suddetta area, infatti, il sistema vi notificherà da subito che avrete bisogno del PIN completo per completare la fase di accesso. Insomma, con quello semplificato troverete davanti a voi un muro non aggirabile. A tal proposito, vi ricordo che qualora disponiate del solo PIN semplificato, la parte restante vi arriverà nei prossimi giorni a casa tramite le Poste. Non aspettatevi tempi ristrettissimi in merito, considerando il contesto generale che stiamo vivendo in Italia anche sotto questo punto di vista.

Insomma, per fare un test in prima persona sullo stato del pagamento per il vostro bonus 600 euro dovrete ancora attendere. Non escludo che la sua effettiva erogazione non avvenga prima della consegna del PIN completo, per le ragioni che vi riportavo in precedenza. La questione Coronavirus, infatti, sta ritardando consegne sia di Poste Italiane, sia dei principali corrieri che operano in Italia. Dovrete dunque armarvi di molta pazienza in questo senso.

Le prime segnalazioni sulle tempistiche di pagamento per bonus 600 euro con INPS

Arrivati a questo punto, passiamo a quelle che sono le segnalazioni specifiche e pratiche degli utenti che dispongono del PIN completo. In sostanza, cosa dicono coloro che possono visualizzare le informazioni sul pagamento del bonus 600 euro da parte di INPS? All’interno della pagina ufficiale su Twitter è arrivato un primo tweet, poi confermato da un secondo post, con cui possiamo farci un’idea più precisa anche in questo senso.

Le prime testimonianze ci dicono che una discreta ondata di pagamenti dovrebbe avvenire a partire da domani 5 maggio. Questo cosa vuol dire? Semplicemente che gli utenti in questione dovrebbero vedere il saldo accreditato sul proprio conto entro la fine di questa settimana. Un dettaglio non di poco conto per chi vive un momento di difficoltà, al punto da attendere con ansia il pagamento del bonus 600 euro. Anche voi avete effettuato verifiche sotto questo punto di vista? Qualora abbiate modo di accedere al fascicolo previdenziale del cittadino, fateci sapere come stanno le cose.

Leggi i commenti