Assidui problemi server EA anche il 15 aprile: down Origin e non funziona FIFA

Secondo giorno consecutivo di anomalie per tanti servizi e pure titoli EA, cosa succede

2
CONDIVISIONI

Ci risiamo: secondo giorno di problemi server EA in questo mercoledì 15 aprile. Non funziona neanche lo store EA Origin, si hanno mille difficoltà nel fruire dei titoli FIFA: una vera e propria Caporetto per i tanti giocatori, pure costretti in quarantena a restare a casa.

I primi problemi server EA si erano manifestati già nella giornata di ieri 14 aprile con un primo picco di segnalazioni di anomalie nella mattinata che si è poi protratto pure nel pomeriggio e infine in serata. Al momento di questa pubblicazione, dunque nella mattinata odierna, le segnalazioni di disservizi sono copiose, nell’ordine delle centinaia, anzi la portata del down sembrerebbe addirittura maggiore rispetto a quella di sole 24 ore fa.

La situazione dei server EA, come al solito, è ben illustrata dal servizio Downdetector. Non manca l’impennata di errori e anomalie neanche per Origin con gli utenti impossibilitati all’acquisto di giochi e non solo. Come pure già sottolineato, anche FIFA Ultimate Team ad esempio non funziona correttamente, con giocatori a dir poco frustrati da un’esperienza di gioco oramai pessima da più di 24 ore.

Sul sito EAHelp è possibile ritrovare l’ammissione del down in corso. In effetti, direttamente sulla Home Page del portale dell’assistenza viene chiarito che i servizi online, al momento, non funzionano correttamente. Le più vistose difficoltà investono la connessione alle modalità online di gioco ma anche, come pure accennato, l’acquisto di giochi su Originù Pià in generale anche l’accesso al proprio account è costellato di errori. Per finire, il team di supporto sottolinea come sia all’opera attualmente nel tentativo di ripristinare tutti i servizi su elencati nel più breve tempo possibile. La speranza per una risoluzione immediata del down conclamato e esteso è tuttavia abbastanza fioca: dopo così tante ore di difficoltà sotto vari aspetti, è oramai palese che le problematiche siano abbastanza serie e non facilmente superabili.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.