Spunta il trailer di I Am Not Okay with This, su Netflix col suo mix di adolescenza e superpoteri

Dopo un primo, brevissimo teaser, ecco uno sguardo più approfondito alla nuova teen dramedy ispirata al fumetto di Charles Forsman

3
CONDIVISIONI

Dopo un primo, curioso ma breve teaser, arriva adesso il trailer di I Am Not Okay with This, teen dramedy in salsa fantasy basato sull’omonima graphic novel di Charles Forsman, già ispiratore dell’adattamento di The End of the F***ing World.

Questa nuova incursione nel complicato mondo adolescenziale, traslata sul piccolo schermo da Jonathan Entwistle e Christy Hall, è un’irriverente storia di crescita in cui un’adolescente affronta le prove e i patimenti del liceo, le complessità della famiglia, una sessualità in divenire e misteriosi superpoteri in fase di sviluppo.

Come abbiamo già documentato nel nostro primo sguardo alla serie, I Am Not Okay with This è la storia di Sydney, quindicenne che, come molte altre, si ritrova a fare i conti con situazioni e stati d’animo che sente più grandi di lei. Alla normalità della vita scolastica, della passione per la musica, dei battibecchi col fratellino alterna infatti momenti di profonda introspezione che custodisce gelosamente nel suo diario.

Fra quelle pagine sono cullati i pensieri sulla cotta per la migliore amica, le tensioni del rapporto con la madre, le domande senza risposta sulla condizione psicologica del padre, il disagio per il manifestarsi di incomprensibili poteri telecinetici nei momenti più imprevedibili…

Ed è proprio a questi scomodi e destabilizzanti poteri che strizza l’occhio il trailer di I Am Not Okay with This, su Netflix dal 26 febbraio. Qui azione ed elettricità bilanciano l’imbarazzo tipicamente adolescenziale emerso nel primo teaser della serie.

Il risultato è un prodotto che sembra destinato non soltanto agli adolescenti, ma anche agli appassionati di quei mondi fantastici e fantascientifici contaminati dall’umanità incancellabile dei protagonisti con l’etichetta di outsider.

Superpoteri a parte, infatti, le riflessioni sembrano destinate a convergere su ciò che caratterizza l’adolescenza, dalla ricerca della propria identità allo scontro con la forza dirompente delle nuove scoperte.

Il trailer di I Am Not Okay with This offre inoltre un primo sguardo al cast della serie, composto da Sophia Lillis (Sydney), Wyatt Oleff (Stanley Barber), Sofia Bryant (Dina), Kathleen Rose Perkins (Maggie), Aidan Wojtak-Hissong (Liam), Richard Ellis (Brad Lewis).

Ecco ora il trailer in italiano di I Am Not Okay with This, su Netflix dal 26 febbraio:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.