Non sfuggono alle rimodulazioni TIM le offerte Ten Go e Super Giga 20, quali aumenti

Rincari previsti per l'inizio dell'estate, quanto aumenta la spesa mensile telefonica

3
CONDIVISIONI

Pensavano di non incappare nelle rimodulazioni TIM tanti clienti legati al vettore con l’offerta Ten Go e Super Giga 20 ma così non sarà. Questi due piani, pure molto diffusi, saranno i primi protagonisti delle prossime modifiche unilaterali del contratto estive. Le condizioni imposte dall’alto graveranno sulla spesa mensile telefonica di tanti italiani, ecco spiegato di seguito in che modo.

Come sottolineato sul sito MondoMobileweb, le comunicazioni relativa alle nuove rimodulazioni TIM stanno raggiungendo già i destinatari attraverso il canale SMS. Gli aumenti seguiranno pure quelli resi noti in questi giorni e riferiti al mese di febbraio. Ciò lascia intendere che questo 2020 sarà colmo di sorprese (negative) per tanti clienti e in particolare ora per quelli che hanno una SIM abbinata alle offerte TIM Ten Go e SuperGiga 20.

Le rimodulazioni TIM per le tariffe appena menzionate entreranno in vigore il prossimo 25 giugno. Il costo mensile, sia della TIM Ten Go che della SuperGiga 20, diventerà pari a 23,99 euro con un incremento di 1,19 euro. La notizia positiva è che il pacchetto di minuti, SMS e anche giga diventerà illimitato proprio a partire dall’inizio della prossima estate.

Viene garantita comunque l’unica strada per scampare alle rimodulazioni TIM ossia quella del recesso o cambio operatore. Solo entro il prossimo 24 giugno però, tutti i clienti TIM potranno optare per una delle due soluzioni senza alcuna penale come pure senza costi di disattivazione. In alternativa, l’operatore consiglia pure di passare alla TIM Advance. Proprio il recesso può essere compiuto compilando i moduli dedicati presenti sul sito tim.it o inviando comunicazione via PEC a recesso_linee_mobili@pec.telecomitalia.it e infine ancora recandosi presso i negozi TIM. Nel caso di pagamento a rate di uno smartphone o altro dispositivo in corso, si potrà procedere al versamento dell’importo restante in un’unica soluzione. Tutti gli utenti sono dunque avvisati per tempo, potranno decidere il da farsi con adeguato anticipo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.