Recuperiamo velocemente il vecchio numero Iliad in caso di smarrimento dello smartphone

Riscontri importanti dagli utenti che hanno vissuto di recente una disavventura con vecchio smartphone e relativa SIM

57
CONDIVISIONI
Iliad

Ci sono alcuni dettagli da prendere in considerazione per quanto riguarda il mondo Iliad, a prescindere dal fatto che determinate disavventure, ad oggi, vi siano già capitate o meno. Nel secondo caso, ovviamente, tutti gli scongiuri del caso sono ammessi, ma farsi trovare pronti in determinati contesti è molto importante. Nei giorni scorsi ci siamo concentrati sulla questione del 4G+, visto che non tutti sanno cosa fare per sfruttare questo plus, mentre oggi 17 gennaio desidero dare qualche dritta a chi ha smarrito il proprio smartphone.

Come recuperare in fretta il vecchio numero Iliad?

Inutile dire che in queste casistiche rientrino anche i furti di un device, con relativa perdita della vecchia SIM. Oltre al danno economico riguardante il dispositivo, l’utente si ritrova nella condizione di non essere raggiungibile dai propri contatti. Né telefonicamente, né tramite app che funzionano in rete, come nel caso di WhatsApp. Ecco perché potrebbe farvi comodo sapere quale sia la strada più rapida per ovviare quantomeno a questo problema.

In molti pensano che contattando l’assistenza ed utilizzando i moduli forniti da Iliad si possa seguire il percorso più comodo e veloce per riavere il vecchio numero. Le testimonianze raccolte in questo periodo, però, ci raccontano una verità differente. Il suggerimento, a tal proposito, è di recarsi prima possibile presso un box, per poi seguire la procedura guidata per portare a termine la sostituzione della SIM. L’iter, infatti, dovrebbe rubarvi pochi minuti.

Il box Iliad, infatti, in automatico dovrebbe far sì che il vecchio CID della SIM venga bruciato. Al contrario, chi avvia la procedura attraverso la classica modulistica da mandare poi via fax all’operatore francese, il rischio è quello di restare giorni e giorni senza il vecchio numero. In alcuni casi, addirittura settimane. Ricapitolando, avete la doppia chance, ma occorre essere consapevoli delle tempistiche dell’una e dell’altra.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.