Ancora il bastone tra le ruote per Iliad a fine dicembre: stop antenne in quattro nuove realtà

Si concentrano in provincia di Padova i nuovi problemi per Iliad, questa volta a proposito delle antenne 5G

94
CONDIVISIONI
Iliad

Non arrivano esattamente buone notizie per Iliad in questo scorcio finale di 2019, in merito alla sempre delicata questione delle installazioni di nuove antenne. Dopo aver affrontato la vicenda dei ritardi di consegna per le SIM a domicilio, spiegando le ragioni che si potrebbero nascondere dietro una situazione del genere pochi giorni fa sulle nostre pagine, oggi 28 dicembre tocca fare i conti con un’altra patata bollente per la compagnia telefonica. Almeno stando alle informazioni che ho avuto modo di raccogliere proprio in questi giorni.

I quattro Comuni che hanno bloccato Iliad con il 5G

Le ultimissime novità in merito al blocco sulle nuove antenne, questa volta focalizzate sul 5G, arrivano direttamente dal padovano. Ben quattro Comuni, infatti, di recente si sono dimostrati poco collaborativi nei confronti di Iliad, al punto da complicare non poco i piani dell’operatore. Tutte le compagnie telefoniche, almeno sulla carta, hanno agito correttamente dopo la famosa asta di mesi fa con cui sono stati concretizzati importanti investimenti proprio in ottica 5G.

Come riportato dai colleghi di Universo Free, si tratta più in particolare di Tribano, Montegrotto Terme, Baone e Torreglia. Con vere e proprie ordinanze nei confronti dell’operatore dal Prefetto, in almeno tre casi su quattro. Come sempre avviene in questi casi, il problema nasce dalla presunte pericolosità delle onde elettromagnetiche che generano per forza di cose proteste dei cittadini. Questo, nonostante tutti gli enti preposti abbiano fornito importanti rassicurazioni alle persone sotto questo punto di vista.

Sarà importante capire in quale direzione andrà la prossima mossa di Iliad, dopo le notizie trapelate a fine 2019. Di sicuro quanto riscontrato oggi, nella migliore delle ipotesi, comporterà dei rallentamenti che inevitabilmente andranno a condizionare la tabella di marcia dello stesso operatore. Che ne pensate di questo ennesimo ostacolo emerso per l’azienda?

Commenti (8):
joe asp

le loro tariffe sono le migliori al momento.della Wind non ne parliamo cifre assurde tim uguale.ho aderito a iliad il mese scorso,riesco a risparmiare 80 €per anno solare .con 50 giga e minuti illimitati non male .

    Wolfpizzipizzi

    Riguardo alle tariffe sono d’accordo, ma rispetto all’erogazione di internet no, e questo è una truffa. È un anno e mezzo che ILIAD non si degna di rispettare il contratto, e ne gli organi di controllo si degnano di fare nulla, nonostante le mie denuncie via internet. Quando dopo mezz’ora non riesco ad aprire una pagina di semplici notizie, o non riesco ad aprire un sito, e viaggio in 0,00,5,10,50, b/s max, e ti senti rispondere dopo estenuanti prove tecniche che; se non sei soddisfatto puoi cambiare gestore, concorderai con me, che questa non è la via per andare in paradiso, e ciò che hai scritto, é molto, ma molto opinabile.

    Wolfpizzipizzi

    P. s. Dimenticavo, zona Frosinone e dintorni. Per eventuali dubbi ho mandato in assistenza, il mio honor 9 lite, sempre con il software aggiornato.

Spartaco

Il problema è il Prefetto. Dovrebbe essere colui che garantisce la legalità studiando i dossier ed invece si comporta come un capopopolo. Se il ministro dell’interno lo sospendesse per un po’ non farebbe male

Black

Questo stivale bucato presenta allergia verso le cose legali,verso la trasparenza.
Appena si cerca di fare qualcosa per il popolo,si tenta di bloccare,di screditare,a volte anche eliminare.
Contento di essere Napoletano e mai itagljano

ettore

Sentire in quanti in Italia cercano di fermare iliad a tutti i costi sembra la stessa cosa che stanno facendo al movimento 5 stelle .quelli che agiscono in buona fede probabilmente in Italia non è gradito . Poveri ingnoranti

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.