Julianna Margulies in Billions 5 con Corey Stoll: la star di The Good Wife regular nella nuova stagione

Juliana Margulies e Corey Stoll in Billions 5, ecco i dettagli sui loro personaggi

Julianna Margulies in Billions 5. Questa è la notizia del momento che sicuramente farà felici tutti coloro che hanno amato l’attrice e che ne sentono la mancanza sin da quando è arrivata la cancellazione della mitica The Good Wife. La serie che l’ha vista come protagonista è ancora nel cuore dei fan anche se sono passati ormai tre anni dal finale di stagione ma sicuramente il contentino è arrivato in queste ore quando Showtime ha annunciato che Julianna Margulies in Billions 5 sarà regular.

Secondo quanto riporta EW, la star di The Good Wife si è unita al cast insieme ad un volto noto di House of Cards ovvero Corey Stoll. La prima vestirà i panni di Catherine Brant, una professoressa in sociologia della Ivy League e scrittrice di best seller, mentre il secondo sarà il protagonista di una piccola impresa cittadina, Michael Prince.

Stoll sta uscendo da un arco da guest star nell’ultima stagione di The Deuce mentre Julianna Margulies è reduce dalla sua partecipazione alla miniserie di The Hot Zone di Nat Geo dopo aver detto di no allo spin-off della sua serie ovvero The Good Fight. Proprio la CBS aveva contattato la star per chiederle di riprendere il ruolo di Alicia Florrick nella terza stagione della serie ma lei ha detto no e a Deadline ha spiegato di averlo fatta perché la rete ha detto no al giusto pagamento:

“Gli showrunner hanno trovato un modo carino per reintrodurre il mio personaggio, una storia che doveva svilupparsi in tre episodi ma quando ho chiesto di essere pagata il giusto ho ricevuto un no, volevano pagarmi come qualunque altra guest star di The Good Fight ma io non lo sono, sono stata io a iniziare tutto con The Good Wife. Volevo essere pagata per il mio valore e difendere la parità di retribuzione”.

Alla fine così non è stato e questo ha permesso a Juliana Margulies di dedicarsi ad altro, Billions 5 compresa. La serie ha lasciato il pubblico con il fiato sospeso nel finale della quarta stagione lo scorso giugno con Chuck e Ax di nuovo uno contro l’altro dopo un arco di episodi in cui hanno preferito sotterrare l’ascia di guerra per combattere un nemico comune.

Lo stesso co-creatore della serie, David Levien, ha rivelato ad EW:

“Quando abbiamo pensato di riavvicinarli, non sapevamo esattamente quando avrebbero ricominciato a essere in contrasto, ma conoscevamo solo due uomini con queste qualità, questa mentalità da cane alfa, e una pace o un’alleanza non sarebbero mai potute durare per sempre”.

Nel mix è stata aggiunta Taylor (Asia Kate Dillon) e proprio lo showrunner Brian Koppelman ha detto di lei:

“Quello che ottieni con Taylor è qualcuno che è intelligente, brava nella teoria dei giochi e nella comprensione delle dinamiche di potere, con un kit di strumenti emotivi diversi dai due protagonisti e questo la rende un’avversaria incredibilmente formidabile”.

Billions 5 tornerà in onda negli Usa nella primavera del 2020 e lo stesso dovrebbe succeder in Italia, sempre su Sky Atlantic.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.