Confermato l’episodio musicale di Lucifer 5: prima foto dal set e dettagli sulla trama

L'episodio musicale di Lucifer 5 si farà: a confermarlo è Tom Ellis su Twitter, ma anche una foto dal set che allude alla trama

448
CONDIVISIONI

I fan lo hanno richiesto a gran voce, e finalmente le loro preghiere sono state esaudite: Lucifer 5 avrà un episodio musicale che si preannuncia scoppiettante. Lo conferma Tom Ellis su Twitter, e anche Entertainment Tonight, che ha condiviso la prima immagine dal dietro le quinte.

Ambientato in un universo alternativo, l’intero episodio è girato in bianco e nero mentre la storia ha luogo negli anni Quaranta. Ritroviamo il Principe dell’Inferno in persona, Lucifer Morningstar (Tom Ellis) che passa le sue serate a fumare e cantare insieme alla sua amica e confidente Mazikeen (Lesley-Ann Brandt). ET conferma che la coppia si esibirà in un duetto sulle note di un classico di quel periodo, ma il titolo della canzone rimane top secret.

Tom Ellis non si è sbottonato molto sull’episodio in questione, tranne per un dettaglio: “Facciamo un viaggio nel passato con Lucifer. Raccontiamo una storia che risponde a molte domande che i fan si stanno ponendo.” Come si evince dalla trama, non si tratta di un episodio qualunque. Tutti i personaggi interpreteranno dei ruoli diversi, non quelli cui siamo abituati a vedere nello show. Prosegue Ellis:

Lucifer è senza tempo, e stavolta è tornato sulla Terra. C’è un elemento in lui che sembra provenga dallo stesso periodo di Oscar Wilde. Vedere gli altri personaggi calarsi in quello stile, è davvero interessante.

In esclusiva, ET ha diramato la prima immagine dall’episodio musicale di Lucifer 5, dove vediamo Ellis e Lesley Ann-Brandt indossare abiti tipici degli anni Quaranta, mentre si esibiscono al pianoforte.

La Brandt ha parlato dell’entusiasmo nel girare l’episodio musicale con questa particolare ambientazione: “Tocchiamo un periodo in cui il linguaggio è diverso. Ciò che indossiamo è differente, così come i punti di vista, ed è davvero stimolante perché il pubblico conosce questi personaggi fin dalla prima stagione. Credo che nel quarto episodio vedrete la genesi di Maze e perché lei è in quel modo.”

Il nuovo personaggio interpretato le ha dato una certa linfa vitale dal punto di vista creativo:

Canto insieme a Tom, e questo i fan l’hanno sempre voluto. È una bellissima reinterpretazione di una delle mie canzoni preferite, nonché un classico che ha un incredibile vocalizzazione. Omaggiamo quel periodo. C’è un legame davvero dolce – l’abbiamo appena girato l’altro giorno – tra i due personaggi che credo non è mai stato mostrato molto in cinque anni che facciamo lo show. Perciò, sì, penso che i fan saranno davvero entusiasti di vedere questo duetto.

Come la Brandt ha notato, l’episodio rappresenta un momento che chiude il cerchio per Lucifer e Maze, la cui amicizia è tra i rapporti preferiti da tutti i fan.

La storyline racconta l’origine di Maze, quel personaggio che i fan hanno conosciuto e amato. Torniamo alla genesi, spiegando come si è creata l’amicizia tra lei e Lucifer e perché lei lo ha aiutato. Sono così fortunata. Tom era davvero di supporto e abbiamo potuto fare qualcosa di completamente nuovo.

Anche gli altri attori del cast hanno svelato qualche dettaglio sui personaggi che interpreteranno nell’episodio musical di Lucifer 5.

Lauren German, la detective Chloe Decker nella serie, ha dichiarato che il suo alter ego è praticamente “inesistente”. L’attrice non ha però detto altro. Supponiamo sarà una sorpresa vederla in scena.

Ognuno di noi ha un personaggio diverso da quello che interpreta di solito. A partire dal linguaggio, dal modo di parlare, dal look fino ai costumi. Abiti, capelli e il make up sono semplicemente fantastici. È anche divertente vedere il cast fare qualcosa di diverso. In realtà, ad essere onesta, ero terrorizzata da questo episodio. Ero molto nervosa di farlo, ma ora non voglio che finisca!

Aimee Garcia, nella serie è il medico forense Ella Lopez, e nell’episodio musicale la vedremo in vesti completamente diverse. Dimenticate la solare Ella; in questo noir anni ’40 sarà praticamente irriconoscibile, come ha dichiarato l’attrice a ET.

D.B. Woodside, l’angelo Amenadiel nella serie, ha raccontato che i costumi sono “completamente stravaganti” e ha promesso che gli effetti visivi sono davvero divertenti. L’attore si è tenuto sul vago, ma il resto del cast ha promesso che lo vedremo nei panni di un personaggio molto impegnativo dal punto di vista fisico.

Tricia Helfer, che ha ricoperto il ruolo della madre di Lucifer, tornerà nella serie e a giudicare dalla prima foto di scena, sembra che anche lei parteciperà all’evento musicale.

La produzione dei restanti episodi di Lucifer 5 proseguirà ancora per molti mesi, ma Ellis ha promosso che la fine della serie soddisferà i fan:

Mettiamola così: spero che si sentiranno leggermente più soddisfatti nel modo in cui Breaking Bad è finito e meno indignati rispetto alla conclusione di Game of Thrones. La cosa bella è che non sempre si è fortunati da sapere che stai per girare la tua stagione finale. Perciò è stato un bene per i nostri sceneggiatori, che sono stati in grado di scriverlo e terminare la storia nel modo in cui volevano. Cioè secondo i nostri termini.

Tom Ellis pare aver dichiarato che il cast sa in che modo finirà Lucifer. Aimee Garcia ha infatti confermato:

So come finisce e ad essere onesta… quando me l’hanno detto, potrei essermi un po’ emozionata. La prima cosa che ho fatto è stata toccarmi il cuore. Sono sicura che avremo bisogno di molti fazzoletti, soprattutto perché qui siamo tutti degli eterni romantici. Qui stiamo raccontando una storia simile a La Bella e La Bestia, e si parla di amore. Vi spezzeremo il cuore, ma vi faremo anche ridere. Sarà divertente!

La quinta e ultima stagione di Lucifer verrà pubblicata su Netflix nel corso del 2020.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.