Più vicino il primo ciak di Suburra 3, a Roma si cercano comparse per le riprese

Riapre il set di Suburra 3, riprese al via nelle prossime settimane: a Roma si cercano comparse ambosessi per i nuovi episodi della serie

25
CONDIVISIONI

Non ci sono piani a breve termine per il rilascio di Suburra 3, ma dopo mesi di stasi qualcosa si muove: il primo ciak della terza stagione sembra essere ormai vicino, visto che a Roma si cercano comparse per le riprese dei nuovi episodi della saga sulla criminalità romana.

La serie con Alessandro Borghi, Giacomo Ferrara, Claudia Gerini, Francesco Acquaroli e Filippo Nigro tornerà su Netflix con la terza stagione, che però non ha ancora una data d’uscita.

Il protagonista Borghi, nell’ultimo anno, si è dedicato ad un’altra serie, una produzione internazionale di Sky dal titolo Diavoli, in cui ha recitato al fianco di Patrick Dempsey. Ma ha anche confermato di essere pronto ad indossare nuovamente i chiodi e i tatuaggi di Aureliano Adami, il boss di Ostia in conflitto con l’affarista Samurai (ma soprattutto con se stesso).

La scorsa estate, ospite al Giffoni Film Festival, l’attore aveva confermato che nei prossimi mesi sarebbe stato impegnato nelle riprese di Suburra 3 e nel 2020 anche della seconda stagione di Diavoli, già rinnovata ancor prima del debutto.

I rumors che parlavano di novembre come mese d’inizio delle riprese dei nuovi episodi di Suburra sembrano rivelarsi fondati, a giudicare dalla selezione di comparse per la serie: dopo due giorni di casting a inizio mese, anche il 14 e 15 ottobre, dalle 9 alle 18, agli Studios di via Tiburtina a Roma, si terranno delle selezioni per ambosessi di bella presenza tra i 18 e i 50 anni, residenti o domiciliati a Roma (i casting sono gestiti dall’agenzia Cineworld Roma per Bartleby Film).

La ricerca di figurazioni per Suburra 3 è un chiaro indizio che l’inizio delle riprese è previsto a breve, ma probabilmente non prima del prossimo mese visto che Borghi è attualmente sul set del film di Paolo Genovese Supereroi, con Jasmine Trinca e Vinicio Marchioni.

Auspicabilmente, la terza (e forse ultima?) stagione della serie ispirata al romanzo di Bonini e De Cataldo non uscirà su Netflix prima della fine del 2020 o l’inizio del 2021.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.