Vittoria Belvedere nel cast de L’Allieva 3: sarà un ostacolo tra Alice e Claudio?

Il cast de L'Allieva 3 prende forma con l'arrivo di Vittoria Belvedere: quale sarà il suo ruolo nella terza stagione della serie Rai?

2
CONDIVISIONI

Il cast de L’Allieva 3 prende forma. Le riprese della terza stagione, confermata nelle ultime settimane da Alessia Gazzola, autrice dei romanzi da cui la serie Rai è tratta, partiranno il prossimo inverno, complice gli impegni degli attori.

Lino Guanciale, attualmente sul set de Il Commissario Ricciardi, dovrebbe raggiungere Alessandra Mastronardi (madrina alla Mostra del Cinema di Venezia) a novembre, quando inizieranno le riprese de L’Allieva 3. Al momento conosciamo il titolo del primo episodio di stagione, Arabesque, come il romanzo omonimo della Gazzola. Adesso il settimanale DiPiù annuncia novità, a cominciare dalla messa in onda de L’Allieva 3, prevista per la primavera del 2020.

La rivista ha anche anticipato l’arrivo nel cast di Vittoria Belvedere, ma quale sarà il suo ruolo? Secondo quanto si legge, l’attrice vestirà i panni della nuova direttrice dell’Istituto legale dove lavorano Alice Allevi e Claudio Conforti. Il personaggio della Belvedere prenderà così il posto del ‘Supremo’ dottor Malcomess, interpretato da Tullio Solenghi, che andrà in pensione senza uscire di scena.

Come c’è da immaginare, la nuova direttrice rappresenterà un ostacolo tra Alice e Claudio; infatti pare che si insinuerà nella loro relazione, e non sarà immune al fascino di CC. Il futuro di Giorgio Marchesi, interprete nella passata stagione di Sergio Einardi, è ancora incerto. Il PM è rimasto coinvolto in un attentato, dove ne è uscito riportando diverse ferite. Probabilmente per lasciare alta la tensione, il destino del suo personaggio resterà in sospeso: Einardi sarà riuscito a sopravvivere oppure no?

Vittoria Belvedere, classe 1976, ha partecipato a numerose serie televisive. Principalmente nota al pubblico per Piazza di Spagna (1992), La famiglia Ricordi (1995) e Il ritorno di Sandokan (1996). Negli anni successivi è tra i protagonisti de Le ragazze di Piazza di Spagna, L’uomo che piaceva alle donne – Bel Ami, Rita da Cascia (interpretando la celebre santa), Enrico Mattei – L’uomo che guardava al futuro, Crimini 2: Cane nero, Angeli e diamanti e Un caso di coscienza 5, solo per citarne alcune.

Non appena le riprese inizieranno forse si potrà capire a quali libri attingerà la storia de L’Allieva 3.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.