Personaggi e interpreti di The L Word: Generation Q, i volti nuovi del sequel da Jamie Clayton a Freddie Miyares

Una valanga di nuovi arrivi è pronta a popolare l'universo LGBTQ della serie Showtime in arrivo in autunno

15
CONDIVISIONI

Mancano ancora alcuni mesi al debutto autunnale su Showtime, e The L Word: Generation Q continua a prendere forma e incastrare nuovi pezzi nel puzzle del suo cast. Dopo la conferma di tre pilastri della serie originale – Jennifer Beals, Kate Moennig e Leisha Hailey – e l’annuncio di un primo gruppo di interpreti ricorrentiArienne Mandi, Leo Sheng, Jacqueline Toboni e Rosanny Zayas –, la produzione ha reso noti i nomi di altri nuovi arrivi.

Una delle principali sorprese del casting di The L Word: Generation Q è l’arrivo di Jamie Clayton, già Kyla in Hung e soprattutto Nomi Marks in Sense8. Clayton interpreterà Tess, una bartender concreta e capace di inquadrare al volo le persone, ma molto meno lucida nel vivere le proprie relazioni.

La sua presenza segna l’arrivo di un nuovo membro transgender del cast dopo Sophie Giannamore, già volto di Maura da giovane in Transparent e qui pronta a indossare i panni di un’amica di Angie, figlia di Bette e Tina. Non si sa ancora se anche il suo personaggio sarà una donna transgender.

L’ormai adolescente Angie, descritta come una teenager determinata ma divisa fra le amicizie e gli amori del liceo, sarà invece interpretata da Jordan Hull.

Le altre novità più recenti sul casting di The L Word: Generation Q riguardano la partecipazione di Freddy Miyares e Carlos Leal. Il primo, già interprete di Raymond Santana in When They See Us, questa volta presterà il volto a José, un artista gentile e affascinante che proverà a lasciarsi alle spalle un passato complicato. Il secondo, visto in Devious Maids e Better Call Saul, sarà Rodolfo, un amministratore delegato determinato e manipolatore, disposto a tutto per assicurare alla propria famiglia ciò di cui crede abbia bisogno.

I loro nomi si aggiungono a una lista sempre più ricca che comprende anche Fortune Feimster, Olivia Thirlb, Lex Scott Davis, Stephanie Allynne e Brian Michael. Feimster, già in The Mindy Project, interpreterà l’aspirante comica Heather. Thirlby, volto noto di Juno, sarà la gentile Rebecca, spesso attratta dalle donne sbagliate. Davis avrà il ruolo di Quiara, una sensuale cantante dal successo internazionale. Allyne, podcaster e guest star in One Mississippi, sarà Nat, una dolce terapista che dovrà bilanciare la vita con la fidanzata e il rapporto conflittuale con l’ex moglie. E infine Michael, il terzo membro transgender del cast, presterà il volto a Pierce Williams, uno spietato e calcolatore stratega politico abituato a dare tutto sé stesso sul lavoro.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.