Tutte le date del Samsung Galaxy Note 10 per preordini e vendite: il prezzo di partenza

Ci siamo quasi, ora sono noti anche i tempi di lancio della serie phablet

7
CONDIVISIONI

Dell’uscita del Samsung Galaxy Note 10 ne sappiamo sempre di più e proprio nella mattinata di oggi 29 luglio sono state condivise su OM nuove informazioni relative proprio agli aspetti hardware del telefono. Non finisce qui visto che, pure in queste ore, sono emersi nuovi dettagli sulla data definitiva di inizio prevendita del phablet ma pure di disponibilità effettive dei negozi. Insomma, anche su questo fronte non mancano chiarimenti come pure sul prezzo di ogni modello della nuova serie.

Si procede per gradi, in particolare da quella che oramai, con il minor dubbio possibile, potrebbe essere proprio la data di inizio dei preordini del Samsung Galaxy Note 10. La presentazione della nuova serie, come è ben noto, avverrà tra poco più di una settimana, ossia il 7 agosto a New York. Proprio al termine del keynote di lancio, sul sito del produttore e magari presso i rivenditori autorizzati, si potrà già cominciare ad accaparrarsi un esemplare di phablet.

I preordini proseguiranno per almeno per un paio di settimane e come sottolinea anche la fonte SamMobile, le vendite effettive appunto partiranno il giorno 23 agosto. In questa prima tranche di lancio dovrebbe essere coinvolta anche l’Italia. Chi vorrà, dunque, potrà subito beneficiare dei vantaggi della nuova uscita.

Ci sono oggi anche maggiori dettagli sul prezzo del Samsung Galaxy Note 10? Il valore commerciale di partenza del modello base della serie dovrebbe essere pari a 999 euro, costo che corrisponderebbe all’esemplare di smartphone da 8 GB di RAM e 256 GB di storage interno. Decisamente a salire poi saranno le quotazioni dei Samsung Galaxy Note 10 Plus da 12 GB di RAM. Questi probabilmente arriveranno nei tagli da 256 GB e 512 GB di spazio di archiviazione e non c’è dubbio sul fatto che saranno acquistabili anche ad un prezzo decisamente superiore ai 1000 euro, probabilmente tra i 1200 e i 1300 euro. Qualche giorno ancora e lo sapremo con assoluta certezza.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.