Evolve alla grande la fotocamera per Samsung Galaxy S9 o Note 9: cala il gap con S10 il 2 luglio

Concentriamoci su un pacchetto software che si sta rivelando più interessante del previsto in Italia

5
CONDIVISIONI

Arrivano a distanza di qualche giorno alcune informazioni davvero interessanti per coloro che si ritrovano con un Samsung Galaxy S9 o Note 9 e che, al contempo, erano ansiosi di toccare con mano delle funzioni che in qualche modo facessero abbassare il gap con il Samsung Galaxy S10. In particolare, oggi tocca dare continuità rispetto a quanto riportato di recente a proposito del top di gamma 2018, alla luce di alcuni dettagli che potrebbero fare la differenza per il pubblico.

Tutto ruota attorno all’aggiornamento di giugno, tramite il quale potremo fare passi in avanti più interessanti di quanto si possa immaginare con gli stessi Samsung Galaxy S9 e Note 9. Secondo quanto riportato da Sammobile, infatti, tramite la patch in questione avremo modo di sfruttare quattro nuovi effetti per la funzione Live Focus. Niente male come aggiunta, soprattutto per coloro che ci tengono particolarmente alla qualità degli scatti effettuati.

Quelli trapelati fino a questo momento sono Blur, Spin, Zoom e Color Point. Una differenza tra questi device ed il Samsung Galaxy S10, però, persiste: mentre con il top di gamma 2019 è possibile agire praticamente in tempo reale sugli scatti effettuati tramite il Live Focus, coi vari Samsung Galaxy S9 e Note 9 potremo farlo solo una volta acquisita l’immagine. A detta della fonte, poi, a far la differenza è soprattutto Color Point, in quanto ci si potrà concentrare maggiormente sul soggetto principale, senza dimenticare la possibilità di trasformare lo sfondo in bianco e nero.

Staremo a vedere quando tutte le versioni dei vari Samsung Galaxy S9 e Note 9 qui in Italia, in modo da comprendere se ci saranno per tutti i medesimi effetti. Che idea vi siete fatti sotto questo punto di vista? Fateci sapere, soprattutto nel caso in cui abbiate testato il pacchetto software.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.