Meno di un mese al OnePlus 7: data di lancio strategica con sgambetto ad Asus

Appuntamento a metà maggio, pure a ridosso della presentazione della serie ZenFone 6 di Asus

1
CONDIVISIONI

La presentazione del OnePlus 7 si concretizzeràentro un mese. In realtà sarebbe meglio dire dei OnepPlus 7, visto che, come ampiamente raccontato, i modelli attesi dovrebbero essere addirittura tre, contemplando una variante standard, una Pro dunque premium e una probabilmente con specifiche hardware notevoli ma pure con connessione 5G. Molti spetti del tris di device sono ancora incerti ma non la loro data di uscita globale che potrebbe essere quella del 14 maggio.

Non è stato lo stesso brand cinese a suggerire la data di un keynote personale ma, al contrario, un leaker giovanissimo (neanche maggiorenne) che pure negli ultimi mesi si è conquistato un’incredibile autorevolezza in riferimento alle indiscrezioni su nuovi device in arrivo. Il suo nome d’arte sul social Twitter è @ishanagarwal24 e solo qualche ora fa, attraverso il suo profilo, ha lanciato il suo rumor più succulento. Senza alcun dubbio, l’informatore ha infatti individuato la data del 14 maggio come quella per il lancio globale proprio del successore del OnePlus 6T e ci sono altissime probabilità che l’appuntamento sia proprio quello indicato. 

Come già vociferato negli ultimi giorni, il cinguettio del giovane leaker è pure l’occasione per confermare il claim abbinato alla presentazione del OnePlus 7: questo dovrebbe essere “Go Beyond Speed”, ossia letteralmente andare oltre la velocità. Appare dunque evidente che il punto di forza delle nuove ammiraglie dovrebbe essere l’immediatezza dell’elaborazione dati e dunque anche le performance, magari sempre mantenendo un costo dei modelli pronti al lancio più basso rispetto alla concorrenza.

Proprio in riferimento allo stesso segmento di mercato dei futuri OnePlus 7, c’è da fare una dovuta considerazione. Solo dopo due giorni da quello che dovrebbe essere il lancio delle prossime ammiraglie e dunque il 16 maggio, il rivale Asus lancerà la sua nuova serie ZenFone 6 a Valencia. I due brand sono percepiti entrambi come promotori di un buon hardware ma ad un costo più contenuto ed è per questo che il lancio di OnePlus a ridosso di quello Asus rischia di essere lesivo nei confronti di quest’ultimo. Certo, ci sarà da vedere cosa proporranno entrambi per conquistare il loro pubblico e fare incetta di nuovi clienti.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.