Salgono in cattedra i OnePlus 7 e 7 Pro: OxygenOS 10.0.3 appena rilasciata

Già oggi 11 dicembre, o comunque nei prossimi giorni, potreste ricevere OxygenOS 10.0.3 sui OnePlus 7 e 7 Pro

3
CONDIVISIONI

Sul forum ufficiale di OnePlus apprendiamo che i OnePlus 7 e 7 Pro hanno ricevuto un nuovo aggiornamento della OxygenOS, arrivata adesso alla versione 10.0.3. Il pacchetto ha decretato l’arrivo della patch di sicurezza di novembre 2019, ed include anche i classici bugfix tradizionali, oltre che una serie di ottimizzazion volte al miglioramento generale delle prestazioni di sistema.

Alcuni fortunati eletti possessori dei OnePlus 7 e 7 Pro hanno ricevuto in giornata l’aggiornamento alla OxygenOS 10.0.3 con la patch di sicurezza di novembre 2019, mentre altri inizieranno ad accoglierlo a seguire, nel giro comunque di poco tempo ed attraverso la tradizionale modalità OTA (Over-The-Air). Il registro delle modifiche non ha portato all’attenzione novità degne di nota oltre a quelle di cui vi abbiamo sopra parlato, e che fondamentalmente possono riassumersi nella patch di sicurezza di novembre 2019 ed in poco altro (bugfix ed ottimizzazioni di rito, per quanto importanti ai fini della stabilità generale, non sono spesso considerate cruciali da parte degli utenti, che piuttosto preferirebbero veder arrivare nuove funzionalità in aggiunta a quelle di cui i loro dispositivi già sono capaci). Dal canto nostro crediamo la cosa migliore sia contare su una versione OS stabile, che non faccia rimpiangere quella precedente.

Quando riceverete la notifica OTA di avvenuta disponibilità della OxygenOS 10.0.3 a bordo dei vostri OnePlus 7 e 7 Pro, assicuratevi che la percentuale di batteria residua sia superiore al 50% (in alternativa collegate il dispositivo ad una presa elettrica per evitare possa spegnersi durante il processo e procurare seri danni al telefono) e di effettuare prima un backup dei dati più importanti, da poter ripristinare nel caso in cui sorgessero problemi nel corso e nel dopo aggiornamento. Non crediamo sia la prima volte che vi affacciate ad un upgrade, ma, qualora ne aveste bisogno, restiamo a disposizione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.