Illusorio l’aggiornamento Android Pie per Samsung Galaxy S7: errore di trascrizione di Wi-Fi Alliance

Esaminiamo più da vicino la questione relativa al presunto annuncio sul top di gamma 2016 dopo le ultime novità trapelate

27
CONDIVISIONI

Vi dovevamo necessariamente ulteriori novità riguardo la prospettiva che il tanto discusso Samsung Galaxy S7 potesse ricevere effettivamente l’aggiornamento del sistema operativo Android Pie con la nuova interfaccia UI. Come molti ricorderanno, infatti, un paio di giorni fa sulle nostre pagine avevamo condiviso in anteprima l’apparizione del top di gamma 2016 all’interno del sito Wi-Fi Alliance, con tanto di certificazione del pacchetto software in questione per il modello SM-G930F. Quello in commercio in Italia e nel resto d’Europa per intenderci.

A dirla tutta, al netto della sorprendente comparsa ufficiale dello stesso Samsung Galaxy S7 tra i device con il suddetto aggiornamento certificato, eravamo stati prudenti. Un’analisi logica dei fatti dettato dallo storico del produttore coreano, invitando tutti a non farsi troppe illusioni sull’idea che il device potesse fare effettivamente uno step di questo tipo. E alla fine abbiamo avuto ragione, come si potrà notare anche dal nuovo approfondimento che vogliamo condividere coi nostri lettori oggi 14 aprile.

Recandoci nuovamente sul sito di Wi-Fi Alliance, senza aggiungere particolari filtri abbiamo notato che nell’ultima settimana tra le certificazioni disponibili compaia adesso il modello SM-G390F. Si tratta più in particolare del cosiddetto Samsung Galaxy XCover 4. A questo punto ci sono pochi dubbi sul fatto che si sia trattato di un errore di trascrizione da parte della fonte e che, di conseguenze, gli addetti ai lavori abbiano giustamente riportato la notizia iniziale associandola al Samsung Galaxy S7. Solo un’illusione, dunque, la possibilità che quest’ultimo potesse fare uno step simile, come si poteva facilmente prevedere.

Restava da precisare quanto avvenuto ai nostri lettori, in modo che fosse chiara la situazione per lo smartphone lanciato sul mercato tre anni fa. Di sicuro il Samsung Galaxy S7 continuerà a ricevere aggiornamenti di sicurezza con una certa frequenza, anche se non più mensili avendo ormai raggiunto i tre anni di presenza sul mercato.

Commenti (1):

Antonio

Buongiorno a tutti.
Sono un felice possessore di samsung s7 ma dopo aggiornamento android di aprile mi sono ritrovato il telefono rallentato,che non risponde più ai comandi accendi/spegni,batteria durata dimezzata.
Chi posso contattare per riavere indietro il vecchi aggiornamento?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.