Tutto già noto per gli Honor 20 e 20 Pro: data di uscita in aprile tra una manciata di giorni?

Tante informazioni sui due imminenti modelli, anche il prezzo della variante da 6 GB

6
CONDIVISIONI

Gli Honor 20 e Honor 20 Pro sono davvero ad un passo dal loro rilascio? Sembrerebbe proprio di si. A fine marzo, avevamo riportato la notizia della certificazione di entrambi i modelli presso l’organismo CEE. Dei due dispositivi pra si sa ancora di più, grazie alla diffusione di nuove indiscrezioni relative alla loro scheda tecnica ma pure al presunto giorno di lancio trapelate su Weibo.

Partiamo dunque dalle caratteristiche del modello standard Honor 20:  questo device dovrebbe avere display OLED da 6.1 pollici con notch a goccia e sensore delle impronte sotto il display. Ad alimentare il device dovrebbe esserci un Kirin 980, la batteria dovrebbe invece essere da 3.650 mAh con tecnologia di  ricarica rapida da 22,5 W. La fotocamera frontale per i selfie avrebbe una risoluzione di 32 MP, mentre il comparto principale sarebbe, come è quasi scontato che sia, tripartito: dovrebbe dunque esserci un sensore primario da 48 MP, un obiettivo super grandangolare da 20 MP e un teleobiettivo da 8 MP (integrato anche lo zoom ottico 3x).

Cosa dire invece dell’Honor 20 Pro? Questo telefono arriverebbe addirittura con 4 fotocamere e in particolare il sensore principale sarebbe lo stesso del P30 Pro, ossia Sony IMX600. Il processore a bordo del device premium dovrebbe essere lo stesso della variante standard, mentre su altre specifiche come la batteria non si hanno dettagli.  Per entrambi i modelli qui riportati, naturalmente l’esperienza software sarà quella di Android 9 Pie, magari con l’ultimissima interfaccia EMUI 9.1, come nel caso dei nuovissimi P30.

Tornando al giorno di lancio dei due Honor 20, la data di presentazione potrebbe essere davvero vicina, ossia il prossimo 25 aprile (da confermare ufficialmente in ogni caso). Il prezzo della variante di Honor 20 da 6 GB e 128 GB dovrebbe infine essere di 2.999 Yuan, ossia poco meno di 400 euro.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.