Svelata la data di Absentia su Rai4, Stana Katic da Castle ad agente dell’FBI: la programmazione italiana

Absentia su Rai4 pronta al debutto con Stana Katic nei panni di un agente dell'FBI in fuga: ecco tutta la programmazione italiana.

21
CONDIVISIONI

Finalmente c’è una data ufficiale sull’arrivo di Absentia su Rai4. La serie che segna il ritorno di Stana Katic sul piccolo schermo, dopo il successo Oltreoceano e in Europa, sbarca anche in chiaro nel nostro Paese con una programmazione settimanale. L’ex Kate Beckett di Castle si cimenta ancora nel genere crime, ma su toni decisamente più accattivanti e dark vestendo i panni dell’agente dell’FBI Emily Byrne.

L’appuntamento con Absentia su Rai4 è dal 28 aprile, ogni domenica alle 21.10, con un episodio a settimana in prima visione. La prima stagione è composta da 10 episodi e la trama verte sull’agente Byrne, scomparsa nel nulla mentre dava la caccia a un feroce serial killer. La donna riappare misteriosamente sei anni dopo in una baita in montagna, ancora in vita ma completamente priva di memoria. Tornata a casa, Emily scopre che in sua assenza è stata dichiarata morta. Suo marito, anche lui poliziotto, nel frattempo si è risposato e il loro figlio è stato cresciuto dalla nuova compagna. Per Emily iniziano però i veri problemi: viene inoltre coinvolta in una serie di nuovi misteriosi omicidi a cui sembra essere collegata.

Creata da Gaia Violo e Matt Cirulnick, Absentia su Rai4 alterna i registri del thriller psicologico e di quello investigativo, sposando il punto di vista della protagonista in un’implacabile sequenza di colpi di scena. In questa nuova avventura televisiva, Stana Katic, attrice canadese di origini serbocroate, è affiancata da Patrick Heusinger (Jack Reacher: Punto di non ritorno) e da Neil Jackson (Benvenuti a Marwen).

La serie è stata rinnovata per una seconda stagione al via dal 26 marzo in alcuni Paesi (tra cui America Latina, Spagna e Portogallo, dove va in onda su AXN). La piattaforma Amazon Prime Video, che ha distribuito il primo ciclo di episodio in Italia, renderà disponibile il secondo capitolo da giugno.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.