È morta la sorella di Louis Tomlinson, Félicité trovata senza vita a 18 anni

Per Louis Tomlinson un'altra perdita dolorosa.

È morta la sorella di Louis Tomlinson degli One Direction: Félicité Tomlinson è stata ritrovata senza vita a soli 18 anni. Per l’artista non c’è pace, un’altra perdita dolorosa da affrontare dopo quella di sua madre del 2016.

Influencer e modella inglese, Félicité Tomlinson si è spenta all’età di 18 anni. Si trovava nel suo appartamento di Londra quando il suo corpo è stato trovato senza vita, sembra, per un arresto cardiaco. A chiamare l’ambulanza è stata una persona che si trovava con la ragazza nel momento del malore ma il personale medico, giunto immediatamente sul posto, non ha potuto fare altro che constatare il decesso della giovane ragazza.

I primi a dare notizia della scomparsa di Félicité Tomlinson sono stai il The Sun e la BBC. L’autopsia successiva chiarirà ulteriormente le cause della morte della sorella dell’ex One Direction che proprio qualche giorno fa ha rilasciato il nuovo singolo dedicato a sua madre. Two of us – questo il titolo della canzone – è un urlo di dolore dopo la morte, a 46 anni, di Johannah Deakin che nel 2016 ha perso la sua battaglia contro la leucemia. Louis aveva raccontato di essersi ispirato a Liam Gallagher per trovare la forza di affrontare musicalmente un dolore tanto grave.

Dopo i brani Just Hold On, Back To You e Miss You, Two of us è il nuovo singolo di Louis Tomlinson che anticipa un disco di inediti dopo la separazione dal gruppo degli One Direction. A meno di 3 anni dall’addio a sua mamma, per Louis c’è ora da affrontare un’altra perdita importante quella della sua giovanissima sorella che si è spenta poche ore fa.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.