Batteria Samsung Galaxy S9 e S9 Plus super con Android 9 Pie ma prestazioni limitate? L’accusa infamante

Spinosa questione che riporta alla mente la vicenda Apple legata a iOS 11

46
CONDIVISIONI

Questa è una questione da prendere con le pinze: l’autonomia della batteria su Samsung Galaxy S9 e S9 Plus aggiornati ad Android 9 Pie è migliorata e non poco, su questo non ci piove. A distanza di qualche settimana dal primo rilascio del firmware sono in molti a confermare la lieta novella: tuttavia, il problema risiederebbe nel fatto che la maggiore durata della singola carica dei telefoni dipenderebbe da una costosa rinuncia, quella della riduzione delle prestazioni delle CPU di entrambe le ammiraglie, ad opera “volontaria” della stessa Samsung.

L’accusa è a dir poco infamante nei confronti del produttore. Una vera e propria denuncia di quanto accaduto è stata già presentata sul nostro gruppo Facebook dedicato alla doppietta di Samsung Galaxy S9, ma allo stesso modo non mancano i riferimenti alla questione anche sulla community ufficiale del produttore. In soldoni, più o meno in concomitanza con il lancio di Android 9 Pie (ma sembra addirittura dalla distribuzione della patch di ottobre) gli sviluppatori avrebbero provveduto a limitare la velocità di clock  a soli 1.79 GHz ( i picchi di 2.7 GHz della componente interna sarebbero invece lontanissimi e mai garantiti). Alcuni test condotti con Geekbench o software simili mostrerebbero appunto dei risultati non in linea con il passato.

La questione è spinosa: se confermato l’intervento volontario sulla CPU su Samsung Galaxy S9 e S9 Plus sarebbe davvero un fatto grave e richiamerebbe la vicenda relativa ad Apple e al suo firmware iOS 11 nel 2017/2018. In quel caso, gli sviluppatori di Cupertino furono incolpati pure di ridurre le prestazioni dei chip per preservare la batteria (soprattutto quella dei melafonini più vecchi). I parallelismi con la vicenda raccontata oggi non mancano, ma la vicenda andrà ulteriormente approfondita.

Dopo le numerose segnalazioni degli utenti, non resta che attendere un feedback del produttore. Saremmo lieti di accogliere un riscontro ufficiale dalla viva voce dell’azienda in riferimento all’accusa  relativa a Samsung Galaxy S9 e S9 Plus di fatto depotenziati, anche se con batteria più longeva. Non mancheremo dunque di aggiornare i nostri lettori in proposito.

Commenti (2):

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.