Che fine ha fatto Lino Guanciale in Che Dio ci Aiuti 5, la verità su Guido Corsi fa infuriare il web

Addio Lino Guanciale in Che Dio ci Aiuti 5: nella prima puntata della nuova stagione, in onda ieri sera su Rai1, il pubblico ha scoperto tutta la verità su Guido Corsi ed è scoppiata di nuovo la bufera social.

287
CONDIVISIONI

L’assenza di Lino Guanciale in Che Dio ci Aiuti 5 continua a pesare sulla fiction. Ieri sera, Rai1 ha mandato in onda la prima puntata della nuova e rinnovata stagione, accolta tra consensi e dissapori. Il popolo del web si è letteralmente spaccato. Tuttavia, gli ascolti non sembrano averne risentito. Infatti, Che Dio ci Aiuti 5 ha inaugurato la stagione con 6.112.000 spettatori pari al 26.4% di share, stracciando letteralmente la concorrenza sugli altri canali (Mediaset incluso).

ATTENZIONE: SPOILER!

Dopo le prime ipotesi sul futuro di Guido Corsi e Azzurra Leonardi, ieri sera i fan hanno finalmente appreso la terribile verità: il personaggio di Lino Guanciale in Che Dio ci Aiuti 5 è morto. La nuova stagione si apre diversi mesi dopo il drammatico incidente stradale in cui l’avvocato e il piccolo Davide hanno perso la vita. Come se non bastasse, Azzurra è disperata non solo per aver perso l’uomo che amava, ma perché insieme stavano progettando di avere un bambino.

Qualcuno su Twitter ricorda le parole di Lino Guanciale all’indomani del suo addio alla fiction, e come queste promesse, da parte degli sceneggiatori, sarebbero venute a mancare (così come il rispetto verso il pubblico affezionato):

“Ritengo che il percorso di Guido si sia concluso nel migliore dei modi, ora è felice con la sua famiglia.”

Anche ai nostri microfoni, l’attore confidò gli stessi pensieri. E ora i fan si chiedono: chissà se Lino apprezzerà la fine data al suo personaggio? Altri utenti in rete non hanno fatto a meno di notare la somiglianza tra la morte di Guido e quella di Derek Shepherd in Grey’s Anatomy, avvenute entrambe in simili circostanze. Chissà se gli sceneggiatori di Che Dio ci Aiuti si siano veramente ispirati al medical drama di Shonda Rhimes? Bisognerà attendere la seconda puntata per vedere se queste polemiche si placheranno – ma ne dubitiamo.

Questi alcuni dei commenti su Twitter:

Lascia un commento: