Perché The Big Bang Theory finisce, Jim Parsons sull’addio: “Non posso essere Sheldon Cooper per sempre”

Jim Parsons ha svelato il motivo per cui ha deciso di dire addio a The Big Bang Theory, spiegando perché finirà proprio quest'anno con la dodicesima stagione.

61
CONDIVISIONI

Entertainment Weekly ha dedicato il suo ultimo numero a The Big Bang Theory con una copertina da collezione. Johnny Galecki (Leonard), Kaley Cuoco (Penny) e Jim Parsons (Sheldon) posano per il magazine americano, al quale hanno confidato il motivo per cui la longeva serie della CBS volgerà al termine quest’anno.

Ognuno ha condiviso i suoi pensieri per il finale, e Parsons ha anche svelato (finalmente) la scelta che l’ha portato a dire addio al suo personaggio, uno dei più amati della televisione. Il network americano aveva deciso di concludere The Big Bang Theory con la dodicesima stagione perché l’attore Premio Emmy era pronto ad abbandonare e certamente non era possibile proseguire senza uno dei protagonisti (che show sarebbe senza Sheldon Cooper?).

A EW, la star ha spiegato le sue motivazioni, chiarendo:

“È sia una questione semplice che complicata. Era giunto il momento. Non c’è una ragione negativa per smettere di fare The Big Bang Theory. Sentivamo di essere stati in grado di farlo per così tanti anni, così da non lasciare nulla in sospeso.”

Dal punto di vista personale, Jim Parsons, raggiunta una certa maturità artistica (ha 45 anni), sentiva il bisogno di fare qualcosa di diverso:

“Non so cosa mi aspetti, non c’è qualcosa di specifico che mi attende. Sono fermamente un uomo di mezza età. Non so per quanto ancora potrei indossare magliette e sembrare così snello.”

Parsons ha comunque specificato che ogni membro del cast è davvero triste per la fine della serie, pertanto sarà difficile dire addio a tutti i suoi colleghi con i quali ha stretto, nel tempo, un solido rapporto di amicizia. A EW, l’attore, Galecki e la Cuoco hanno infine svelato di avere un unico desiderio prima che The Big Bang Theory saluti i suoi fan:

“Che l’ascensore venga aggiustato, mentre noi restiamo bloccati al suo interno.”

Chissà se questa idea verrà sfruttata per un episodio futuro?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.