Jim Parsons voleva lasciare TBBT? Una teoria spiega perché la 12ª stagione sarà l’ultima

The Big Bang Theory si conclude il prossimo anno, e la 'colpa' potrebbe essere di Jim Parsons: ecco il motivo dietro la cancellazione della comedy CBS.

9
CONDIVISIONI

The Big Bang Theory chiuderà i battenti con la dodicesima stagione perché Jim Parsons era già pronto a lasciare la comedy di CBS. Entertainment Weekly svela i retroscena dietro la cancellazione di una delle serie più seguite al mondo, che dopo mesi di speculazioni, terminerà il prossimo anno – nonostante i vertici fossero disposti a proseguire oltre.

Stando al noto magazine americano, l’interprete di Sheldon Cooper, dopo diversi negoziati con il network, ha rifiutato di continuare per un’altra stagione, costringendo la CBS a concludere la serie. La decisione è più che sensata dato che il personaggio interpretato da Jim Parsons ha contribuito a rendere lo show uno tra i più popolari al mondo e una sua assenza avrebbe condannato The Big Bang Theory al declino. Al momento l’attore non ha ancora commentato l’esclusiva di Entertainment Weekly.

Dopo undici stagioni, la comedy di Chuck Lorre registra ancora picchi di ascolto che si aggirano ai 10-11 milioni di spettatori ogni settimana. Inoltre, Jim Parsons e i suoi colleghi Kaley Cuoco, Johnny Galecki, Kunal Nayyar, e Simon Helberg guadagnano la cifra astronomica vicina a un milione di dollari a episodio – salario concordato lo scorso anno per bilanciare le spese e permettere alle co-star Mayim Bialik e Melissa Rauch di avere un sostanziale aumento di stipendio.

The Big Bang Theory terminerà il prossimo anno, ma Jim Parsons continuerà a restare legato al franchise. Infatti è produttore esecutivo nonché voce narrante dello spin-off Young Sheldon, incentrato sulla giovinezza del suo personaggio. La comedy è stata rinnovata per una seconda stagione che andrà in onda a settembre. Vedremo se la fine della serie influenzerà anche su questo. Intanto Chuck Lorre ha promesso una conclusione ‘epica’ ai fan della longeva sit-com:

“Siamo eternamente grati ai nostri fan per il loro sostegno a The Big Bang Theory nelle ultime dodici stagioni. Noi, insieme al cast, agli sceneggiatori e alla troupe, siamo estremamente riconoscenti per il successo dello show e miriamo a consegnare una stagione finale e un finale di serie che porterà The Big Bang Theory a un’epica chiusura creativa”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.