Saldi ufficiali su prezzo Google Pixel 2 XL, Google Home e Home Mini, anche 100 euro in meno

Sullo store di Mountain View partiti gli sconti estivi, interessanti soprattutto sui dispositivi Google Home

7
CONDIVISIONI

Partiti i saldi ufficiali del Google Store sul prezzo Google Pixel 2 XL ma anche su due accessori molto in voga al momento, ossia Google Home e Google Home Mini. Direttamente sul sito di Mountain View sarà possibile fare shopping hi-tech da oggi e fino al 18 luglio, risparmiando e non poco sullo smartphone lanciato lo scorso anno e anche sui dispositivi per una casa smart e connessa. Ecco di seguito le nuove condizioni di vendita appena rese note in Italia.

Il prezzo Google Pixel 2 XL di listino è di 989 euro, un valore oramai decisamente fuori mercato considerando l’anzianità del telefono che viaggia veloce verso il primo compleanno dal suo lancio. Sarà di certo anche per questo motivo che a Mountain View si saranno decisi a tagliare il costo del dispositivo, come accennato almeno fino al prossimo 18 luglio, rendendolo disponibile a 889 euro con un risparmio di 100 euro. Certo per alcuni il contributo sarà ancora salato vista la gran mole della concorrenza, ma per i patiti dei device originali Google con aggiornamenti velocissimi e costanti, l’affare potrebbe pure essere colto al volo.

Ancor più del prezzo Google Pixel 2 XL, segnaliamo la ben conveniente promozione sui dispositivi Google Home e Google Home Mini, “gli assistenti di casa” a marchio Mountain View da tenere in salotto e ai quali chiedere di riprodurre musica, fare ricerche sul web, salvare promemoria e molto altro ancora. Il lancio dei due device in Italia è avvenuto da non molto, più esattamente da marzo, e rispetto al loro prezzo iniziale c’è stato un già deciso taglio. Google Home nella sua versione più completa (fino a circa metà mese) costerà 129 euro anziché 149 euro. Al contrario, l’appetibilissimo Home Mini passa da 59 a 44 euro.

I saldi estivi del Google Store convincono i nostri lettori. Se non il prezzo Google Pixel 2 Xl, almeno quello dei Google Home standard e MIni sono interessanti?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.