Sorpresa vicina con Google Assistant per modelli Samsung, ASUS e Huawei: svolta sui trasporti

Una nuova preferenza aiuterà l'Assistente a darci suggerimenti adatti alle nostre esigenze. Vediamo di cosa si tratta

9
CONDIVISIONI

Ci apprestiamo a toccare con mano una novità estremamente interessante attraverso Google Assistant, l’assistente vocale giunto a bordo di tantissimi device Android in questi due mesi e sempre aperto a nuove evoluzioni. Dopo l’introduzione di nuovi comandi vocali, di cui vi abbiamo parlato nel cuore del mese di dicembre, oggi 11 dicembre possiamo prendere in esame un’altra novità importante che certo farà piacere a chi si ritrova con un modello Samsung, Huawei, ASUS o Honor, tanto per citare i produttori più popolari nel nostro Paese.

Il termine inglese ed originale della nuova sezione di Google Assistant si chiama Getting Around e consente di impostare una sorta di modalità di trasporto preferito all’interno di questo servizio. In questo modo otterremo risposte in linea con quelle che sono le nostre esigenze sull’argomento. Va detto che in quel di Mountain View avevano messo a disposizione questa funzione già il mese scorso per parte dell’utenza, dando vita ad una sorta di test sul campo, ma solo ora possiamo affermare con certezza che il plus sia alla portata di tutti.

Per sfruttarla, una volta effettuato l’accesso all’interno delle Impostazioni di Google Assistent, dovremo recarci poi nelle preferenze dell’app. A quel punto, troveremo l’apposita voce dedicata ai trasporti, con la possibilità di individuare l’opzione a noi più adatta tra automobili, biciclette, percorso a piedi e attraverso mezzi pubblici. Morale della favola? I suggerimenti di Google Assistant in questo particolare contesto terranno in considerazione la nostra scelta.

Non resta che attendere pochissime ore, poi poi accedere a Google Assistant e godersi questo nuovo plus che, soprattutto nell’ambito di un viaggio potrebbe rivelarsi particolarmente utile per coloro che hanno deciso di immergersi in questo mondo. Avete già notato qualcosina di diverso nelle ultime ore?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.