Risolti i problemi dell’aggiornamento Windows 10 2004: a chi tocca da subito

Dettagli cruciali per quanto riguarda un aggiornamento che potrebbe fare la differenza per tutti

Windows 10 May 2020 Update

Giornata importante in ottica Windows 10 2004, considerando il fatto che il colosso di Redmond pare aver risolto una volta per tutte una lunga serie di problemi che hanno pregiudicato la distribuzione dell’aggiornamento qui in Italia nel corso delle ultime settimane. In particolare, dopo l’ultimo bollettino portato alla vostra attenzione non molto tempo fa, bisogna concentrarsi su quanto raccolto anche per il pubblico italiano oggi 27 luglio.

Corsie preferenziali per l’aggiornamento Windows 10 2004

Chi sono gli utenti che potranno installare da subito il tanto atteso aggiornamento Windows 10 2004? Stando ad una nota ufficiale recente di Microsoft, dovrebbe toccare in primis agli utenti che si ritrovano in questo particolare momento storico con computer che utilizza Windows 10 e le tanto chiacchierate versioni software 1903 e 1909. Qualora questo requisito dovesse essere soddisfatto, è possibile trovare l’upgrade in questione all’interno dell’area “Aggiornamenti disponibili“, sotto la voce Windows Update.

All’interno della medesima nota ufficiale, l’azienda ha fatto sapere al pubblico che sta aumentando il numero di dispositivi selezionati per effettuare da subito il download dell’aggiornamento automatico a Windows 10 2004. Fino a questo momento, a causa di problemi legati ai driver o più semplicemente all’età della propria macchina, molti utenti non hanno potuto testare i punto di forza e di debolezza di questo pacchetto software.

Occhio poi agli interventi a medio termine, in quanto durante la stagione autunnale dovremmo imbatterci in un altro upgrade. Sto parlando di Windows 10 20H2 Build 19042.421. Si tratta di una versione un tantino sorprendente, in quanto include il nuovo menu Start che doveva originariamente essere messo a disposizione del pubblico non prima della primavera del 2021. Include anche alcuni altri miglioramenti che Microsoft aveva testato per Windows 10 21H1 nel canale Dev. Insomma, periodo particolarmente caldo in casa Microsoft, come avrete notato non solo a proposito del tanto discusso aggiornamento Windows 10 2004.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.