Come seguire la F1 in TV oggi 12 luglio, la diretta del GP di Stiria anche in streaming

Secondo appuntamento del mondiale questo pomeriggio al Red Bull Ring: chi la spunterà questa volta?

1
CONDIVISIONI

Per la seconda domenica consecutiva torna la F1 in tv oggi 12 luglio. Le rombanti monoposto del circus motoristico più amato si apprestano a sfrecciare nuovamente in Austria, in occasione del GP di Stiria. Il via è previsto ancora una volta per le 15.10, e come di consueto milioni saranno i telespettatori che non perderanno occasione per ammirare le gesta sportive di Lewis Hamilton, Charles Leclerc e via discorrendo.

Come di consueto, anche questa seconda tappa del mondiale di F1 in tv sarà visibile in via esclusiva per gli abbonati Sky. Il canale è il 207, quello tematico dedicato proprio al motorsport curato da Liberty Media. C’è chiaramente anche la possibilità di seguire la gara per tutti coloro che non saranno a casa al via. Basterà in questo caso semplicemente scaricare l’applicazione Skygo e inserire le proprie credenziali relative all’area operativa online del servizio satellitare. Un occhio in questo caso va prestato ai consumi in termini di dati, qualora l’abbonamento mobile abbia un limite mensile su questo fronte.

F1 in tv oggi, Hamilton cannibale parte dalla prima posizione

E sarà un Gran Premio da seguire dall’inizio alla fine quello che vede ancora una volta la F1 in tv. Lo scorso fine settimana ha visto rocamboleschi ribaltamenti di classifica proprio nel corso degli ultimi giri, complici subentri della Safety Car e penalità inflitte che hanno stravolto l’ordine di arrivo. Situazioni che hanno permesso a Charles Leclerc di agguantare un insperato secondo posto e a Lando Norris di salire per la prima volta sul podio.

Le qualifiche sotto la pioggia di ieri hanno consegnato una griglia di partenza imprevedibile. Ed è stato proprio Lewis Hamilton a essere incoronato re del bagnato, con il cronometro che ha fatto segnare un giro ultraveloce, con ben 1.2 secondi di distacco su Max Verstappen, che partirà secondo. Non bene le Ferrari, con Vettel solo decimo e Leclerc undicesimo (ma partirà 14esimo in seguito a una penalità). Resterà da vedere come i setup reggeranno alle diverse condizioni meteo di oggi, con il sole che dovrebbe baciare l’intera durata della corsa.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.