Zac Efron con i piedi per Terra su Netflix, la docuserie con la star di High School Musical in giro per il mondo

Debutta la docuserie Zac Efron con i piedi per Terra su Netflix, un viaggio ecologico in giro per il mondo alla scoperta di risorse sostenibili

502
CONDIVISIONI

Online la prima stagione di Zac Efron con i piedi per Terra, l’innovativa docuserie su Netflix che segue l’attore di High School Musical insieme all’esperto di wellness Darin Olien in un viaggio ecologico in giro per il mondo alla scoperta di risorse sostenibili.

Dal Perù all’Italia, dalla Francia all’Islanda e dalla Gran Bretagna a Porto Rico, il duo ci porterà attraverso culture e stili di vita diversi“Dobbiamo iniziare a ripensare al modo in cui consumiamo tutto, dal cibo al nostro potere”, afferma l’attore nel trailer della docuserie. “Il cambiamento deve iniziare da qualche parte, forse è il momento che cambiamo tutti”. Durante questi primi episodi, Efron e Olien cercheranno modi più ecologici per generare “le basi principali della vita moderna”, ovvero cibo, acqua ed energia.

Naturalmente, la star del cinema Zac Efron è al timone del progetto, non il primo in cui si occupa di ambiente ed eco-sostenibilità. Infatti l’attore è un attivista e naturalista convinto, e spesso si è cimentato in imprese avventurose intorno al mondo. Efron è diventato famoso ed idolo delle ragazzine per il ruolo di Troy Bolton nella trilogia di High School Musical, mentre sul grande schermo ha recitato nel 2007 in Hairspray, nella commedia 17 Again, ma anche Cattivi Vicini e il musical The Greatest Showman. Recentemente ha interpretato Ted Bundy in Extremely Wicked, Shockingly Evil and Vile per Netflix.

A lui si unisce Darin Olien, esperto di benessere e autoproclamato “cacciatore di super alimenti”. È diventato famoso per aver scritto una sua guida nutrizionale (SuperLife: The 5 Forces That Will Make You Healthy, Fit, and Eternally Awesome) e attualmente ha un podcast in cui parla di salute e corretta alimentazione.

Zac Efron con i piedi per Terra è disponibile su Netflix a partire da venerdì 10 luglio con la prima stagione composta da otto episodi, dalla durata variabile di 33-46 minuti. Ecco il trailer in lingua originale:

Il prossimo progetto dell’attore è un survival show in cui interpreta (di nuovo) se stesso. Killing Zac Efron segue la star calarsi all’interno di una giungla in una remota isola in cui cercherà di sopravvivere con pochi mezzi a disposizione. Per l’attore si tratta di una sfida che ha accolto con grande piacere, come ha riferito in una nota:

Ho la tendenza di vivere meglio quando mi trovo sotto circostanze estreme. È così che cerco opportunità che mi mettono alla prova in ogni livello. Sono entusiasta di esplorare un territorio sconosciuto e scoprire quali inaspettate avventure mi attendono!

Killing Zac Efron sarà disponibile prossimamente sulla nuova piattaforma Quibi, lanciata lo scorso aprile negli Stati Uniti.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.