Le foto dell’episodio noir di Lucifer 5, Tom Ellis versione Cary Grant nella Los Angeles anni ’40

EW ha rilasciato in anteprima le foto dell'episodio noir di Lucifer, un tuffo nel passato di Maze nella Los Angeles degli anni '40

135
CONDIVISIONI
Photo: Netflix / Entertainment Weekly

Allacciate le cinture per un viaggio nel passato in Lucifer 5. Entertainment Weekly ha svelato in anteprima le foto dell’atteso episodio noir della quinta stagione, che catapulterà i protagonisti in un’affascinante Los Angeles degli anni ’40.

Intitolato It Never Ends Well for the Chicken, l’episodio, girato in bianco e nero, è un omaggio al genere. Secondo i primi dettagli, scopriremo qualcosa di più sui trascorsi di Maze: l’occasione è portata sullo schermo a mo’ di flashback. L’uso del bianco e nero è una scelta volutamente dettata dallo stile della serie.

“Il bello del noir sta nelle storie di detective. Ma Lucifer non è ancora un detective. Perciò vedremo quello che è, in un certo senso, il primo caso di Lucifer”, così spiega il co-showrunner Joe Henderson a EW. “C’è un caso, c’è un mistero da risolvere, ma ma sta semplicemente filtrando il linguaggio del nostro [spettacolo] attraverso il noir.”

La co-showrunner Ildy Modrovich aggiunge: “Tom Ellis è nato per questo. È un po’ Cary Grant. Penso ci sia qualcosa nel suo ritratto di Lucifer che rispecchia un po’ la vecchia scuola, quella stravaganza ed eleganza della vecchia Hollywood – e non parlo solo del noir.” Spiegando perché è stata scelta quella precisa ambientazione storica, “C’è stato un momento nel nostro arco narrativo in cui Lucifer aveva bisogno di darci un piccolo retroscena su un personaggio e dirci cosa gli è successo molto tempo fa, e abbiamo pensato che fosse un momento perfetto sul genere de La Storia Fantastica. Quindi, apriamolo e chiediamo a Lucifer di raccontare questa storia a qualcuno. E se stiamo davvero facendo un omaggio a La Storia Fantastica, quella persona dovrebbe essere Trixie [Scarlett Estevez].”

L’episodio noir di Lucifer 5 non era inizialmente previsto. Quando poi Netflix ha ampliato il numero degli episodi, passando da 10 a 16, gli autori ci hanno ripensato. La storia raccontata dal protagonista altera i personaggi della serie originale, che ora recitano in ruoli completamente diversi. Ad esempio, nella versione di Lucifer, Chloe Decker è un uomo, così come Ella Lopez.

“Il divertimento sta nel fatto che Lauren German interpreta un ragazzo che sembra Lauren German”, afferma Henderson. “È semplicemente fantastico da guardare perché è una parte difficile ed è tosta non scendere nella parodia, ma Lauren ci riesce.” I produttori sono particolarmente entusiasti per la performance di Lesley-Ann Brandt, soprattutto perché nell’episodio la vedremo esibirsi in alcuni numeri musicali. La Modrovich anticipa che “Lesley-Ann vi spezzerà il cuore di sicuro.”

Ecco le prime immagini dell’episodio in bianco e nero che vedremo in Lucifer 5. La prima parte di stagione arriverà su Netflix il 21 agosto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.