Netflix svela la data di Lucifer 5, poi fa marcia indietro: fake news o un errore di troppo?

La data di Lucifer 5 è stata accidentalmente svelata da Netflix, che poi l'ha rimossa troppo tardi: si tratta di una fake news o un semplice errore?

44
CONDIVISIONI

La data di Lucifer 5 è stata davvero svelata? Oppure Netflix si diverte a giocare con i fan del diavolo interpretato da Tom Ellis? Nella notte, pare il noto sito di streaming abbia accidentalmente annunciato quando arriverà la prima parte della quinta stagione, una data che al momento resta nel limbo perché non c’è nessuna fonte ufficiale (neanche un sito americano) a confermarla.

Il quarto ciclo di episodi è stato pubblicato sulla piattaforma l’8 maggio 2019, e i fan attendono da più di un anno aggiornamenti su Lucifer 5. A complicare le cose, la pandemia di covid-19, che ha rimesso tutto in discussione, costringendo l’industria cinematografica e televisiva a interrompere i lavori in rispetto delle norme sulla sicurezza e il distanziamento sociale. Infatti, al momento dello stop, la produzione della quinta stagione stava ultimando le riprese della quinta stagione, che potrebbe non essere l’ultima – Netflix non ha ancora portato a termine le trattative con la Warner Bros. per confermare la serie con una sesta stagione. Il cast e gli showrunner hanno già firmato il contratto, e a loro si è aggiunto anche Tom Ellis.

Alcuni utenti, sia italiani che esteri, sono quindi rimasti sorpresi quando nel catalogo hanno notato la data di Lucifer 5: stando a quanto si apprende, i primi 8 episodi dovrebbero essere rilasciati il 21 agosto 2020. Netflix, però, non ha commentato la notizia. Si tratta forse di una bufala o fake news? Dopo il caos mediatico, la data di Lucifer 5 è misteriosamente scomparsa da ogni piattaforma. Se la notizia si rivelasse falsa, ci troveremo di fronte a un bel lavoro svolto con un programma di editing. Giudicate voi:

Il cast e la troupe della serie tv, tratta dai fumetti Vertigo, sono tornati a lavoro qualche settimana fa, quando il governo canadese ha dato il via libera alle produzioni televisive. Per quanto ne sappiamo finora, la quinta stagione verrà pubblicata in due tranche, ciascuna composta da otto episodi, tra il 2020 e il 2021.

DB Woodside ha fatto sapere ai fan che sono in arrivo “belle cose” e invita ad “essere pazienti”. Non è chiaro se si riferisca al rilascio della quinta stagione, oppure all‘ipotetico rinnovo, anche questo ancora nel limbo.

Per i nostalgici, le prime quattro stagioni di Lucifer sono disponibili su Netflix. In chiaro, la serie va in onda ogni sabato pomeriggio su Italia1 con le repliche della seconda stagione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.