Cosa Succede In Città di Vasco torna in radio a 35 anni dall’uscita in versione remix

La celebre hit del Kom è pronta a tornare in rotazione radiofonica sotto una nuova veste

34
CONDIVISIONI

Cosa Succede In Città di Vasco torna in radio a 35 anni dall’uscita del brano che è diventato un’icona della discografia del Kom. Il remix sarà in rotazione radiofonica dal 26 giugno.

Il remix è stato realizzato da Dj Luca Zanarini e celebra un brano che risponde in pieno alla situazione che stiamo vivendo. L’attualità della canzone non sorprende poiché è un tratto comune di molti dei brani di Vasco diventati celebri nel corso degli anni.

La nuova versione è stata realizzata su etichetta Saifam Indie e sarà in radio dal 26 giugno, oltre a essere disponibile in digital download e sulle piattaforme di streaming. Dal 10 luglio, sarà disponibile anche la versione vinile colorato da collezione a tiratura limitata.

Il brano è corredato anche da un videoclip, che uscirà il 26 giugno e realizzato da Robby Giusti in 4K. Nella clip sono raccolte immagini ed emozioni correlate alla realtà e a quello che abbiamo appena vissuto.

La versione remix di Cosa Succede In Città è stata realizzata a Modena da una squadra di Dj guidata da Luca Zanarini, già presente negli opening dei concerti di Vasco, mentre la produzione è di Fabrizio Zanni e Mauro Farina per Saifam su licenza Carosello.

Il team aveva già raggiunto il successo con un altro remix di un brano di Vasco, T’Immagini, con il quale avevano ottenuto il Disco d’Oro. Dice Luca Zanarini:

“Mai come in questo momento, un titolo fu più azzeccato, così come le frasi contenute in questo pezzo… sembrano scritte ieri. Il periodo è delicato. Siamo tutti un po’ spaesati e confusi per gli eventi che stanno accadendo. Sembrano frasi profetiche invece è un brano scritto nel 1985, che noi abbiamo pensato di remixare in versione dance e riadattarlo ai giorni nostri utilizzando però suoni e arrangiamenti volutamente in stile anni 80/90.”

Nelle sue parole ci sono anche i ringraziamenti per Vasco, che ha concesso il remix che sarebbe dovuto uscire durante il tour per festeggiare i primi 35 anni dall’uscita.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.