Vasco Rossi prepara La Tempesta Perfetta con i contenuti in pillole (video)

Il Kom si prepara per lo speciale che andrà in onda il 1° luglio per festeggiare l'anniversario da Modena Park

1
CONDIVISIONI

Vasco Rossi prepara La Tempesta Perfetta. Lo speciale di Rai1 andrà in onda il 1° luglio, ma il Kom sta già rilasciando qualche anticipazione su quello che sarà l’evento in onore dei primi 3 anni da Modena Park, in cui Vasco Rossi ha fatto segnare l’ennesimo record in termini di biglietti venduti.

La regia dell’evento è ancora quella di Pepsy Romanoff, dietro la macchina da presa per il film dedicato a Modena Park ma anche per la pellicola nella quale sono stati raccolti i migliori momenti del tour che il Kom ha tenuto negli stadi tra il 2018 e il 2019.

L’evento di Rai1, che sarà trasmesso il 1° luglio in prima serata, sarà arricchito da un’intervista inedita che è stata realizzata da Giorgio Verdelli durante il soggiorno di Vasco Rossi a Rimini, dove ha passato alcuni giorni di relax per staccare dal lavoro in studio, in cui sta nascendo nuova musica.

Le giornate che dividono Vasco Rossi dallo speciale dedicato all’evento monumentale di Modena sono anche scanditi dagli anniversari e dalle ricorrenze, come quella della Giornata dell’Abbraccio che ricorre il 23 giugno. L’abbraccio virtuale di Vasco è per gli amici e per i fan, che quest’estate dovranno fare a meno dei concerti nei Festival. Tutti gli spettacoli dal vivo sono rimandati al 2021 e nelle medesime città. Le nuove date sono state già annunciate.

Lo speciale di Rai1 sarà anche anticipato da una serie di anticipazioni che saranno mandate in onda nella fascia dell’access prime time: la prima di queste è già stata trasmessa, mentre le ultime anticipazioni sono destinate alla settimana appena precedente al 1° luglio.

Per qualche giorno, l’Ammiraglia di Viale Mazzini parlerà la lingua del Kom, che in questi giorni è tornato in studio per la realizzazione di nuova musica che destinerà ai prossimi mesi. Vasco viene dal rilascio di Se Ti Potessi Dire, singolo che ha pubblicato il 25 ottobre 2019.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.