Vasco Rossi a Wembley? Il sogno dei fan stuzzica il Kom

Vasco Rossi sogna Wembley nel giorno dell'anniversario del Vasco London Instant Live

1
CONDIVISIONI

Vasco Rossi a Wembley? Per il momento rimane una fantasia dei fan, che è stata intercettata dal Kom e che sembra seriamente interessato a dare seguito a quest’idea, che torna sui suoi social nel giorno dell’anniversario di Vasco London Instant Live.

Da qualche anno, i seguaci del Blasco sognano un grande concerto internazionale con il quale dare voce alla sua musica, live che potrebbe tenersi all’interno dell’emblematica location che, almeno a livello strutturale, non è quella di un tempo.

Per il momento, il sogno di Wembley non è che una fantasia del suo pubblico già definito “pazzo”, ma sarebbe un sogno realizzabile nel breve periodo anche se non prima del 2022. Vasco Rossi è ora nel pieno dei preparativi per il rilascio di nuova musica, con un occhio sempre attento al tour che terrà nei Festival nel 2021 e nelle stesse città annunciate.

In Italia, Vasco è sicuramente il re incontrastato della musica dal vivo e l’unico ad aver calcato il palco dello Stadio San Siro per sei volte, nel mese di giugno del 2019. Suo anche il record del numero degli spettatori paganti, fatto registrare per l’evento a Modena Park, ma non sono stati da meno i tagliandi staccati per i concerti che ha tenuto negli stadi tra il 2018 e il 2019.

Nei sogni di live monumentali, s’inserisce anche la rivelazione del vero volto di Silvia, avvenuto nei giorni scorsi. Vasco ha voluto rivelare il vero volto di una delle sue muse ispiratrici che, a sua volta, è intervenuta per spiegare quale sia stato il rapporto tra i due: “Non siamo mai stati fidanzati”.

Intanto, si attendono novità sul rilascio di nuova musica da parte di Vasco Rossi, con la possibilità di un ritorno più ricco attraverso la pubblicazione di un album. Il Kom è fermo al singolo Se Ti Potessi Dire, che ha rilasciato a ottobre 2019.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.