Problemi WhatsApp con l’ultimo accesso il 19 giugno e cambio impostazioni privacy

Anomalie particolari relative a determinate informazioni, non un vero down del servizio

82
CONDIVISIONI

In questo pomeriggio di venerdì 19 giugno si stanno materializzando seri problemi WhatsApp, in particolare con la visualizzazione dell’ultimo accesso di un contatto e dunque con il suo stato di attività. Gli utenti, poi, visualizzano uno strano alert a schermo relativo alle impostazioni della privacy. Cosa sta succedendo più esattamente?

Chiariamo subito che l’errore in questione non riguarda solo determinate persone ma, sembrerebbe al momento, la totalità degli user del servizio, non solo italiani ma anche a livello globale. Tanto più non fa alcuna differenza se il sistema operativo del telefono sia quello Android o iOS per iPhone.

Scendendo di più nel particolare, i problemi WhatsApp odierni riguardano proprio l’assenza dell’informazione dell’ultimo accesso. Per quanto alcuni utenti, tramite le impostazioni dell’applicazione, da tempo non lascino visualizzare questa preziosa informazioni ad altri user, è noto come questa specifica sia molto utile per controllare, loro malgrado, fidanzati, amici e anche semplici conoscenti. Normale è dunque che l’anomalia abbia gettato nel panico molti.

Tra i problemi WhatsApp di questi minuti, oltre a quella delle mancate informazioni sull’accesso, c’è proprio l’alert visualizzato nell’immagine di apertura articolo. Nel momento in cui chiunque prova a cambiare proprio le impostazioni della privacy del suo profilo, accade semplicemente che l’operazione non è consentita.

Aggiornamento 16:45 – Per capire bene la portata del disservizio che sta riguardando WhatsApp in questo tardo pomeriggio, possiamo far riferimento al servizio Downdetector. Questo monitora la natura del down nel numero delle segnalazioni inoltrate dagli utenti. Queste ultime, al momento di questa pubblicazione, sarebbero addirittura più di 3000 ma potremmo essere ancora distanti dal picco del disservizio.

Aggiornamento 18:50 – Il sempre ben informato WABetaInfo ha chiarito la natura dei problemi WhatsApp di oggi 19 giugno. Nessun utente visualizza più l’ultimo accesso di un contatto perché, lato server, le impostazioni della privacy sono state cambiate con l’opzione “nessuno” per l’accesso alle informazioni personali. Sarà necessario un fix degli sviluppatori per risolvere la questione a monte.

Commenti (2):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.