Il trailer di The Politician 2 su Netflix preannuncia una corsa elettorale all’insegna di scandali e ricatti

Il trailer della comedy (fanta)politica di Ryan Murphy preannuncia una stagione più melodrammatica, scorretta e, sì, anche promettente

2
CONDIVISIONI
[Nicole Rivelli/Netflix]

Il primo trailer di The Politician 2 anticipa di pochi giorni l’arrivo della serie su Netflix, fissato per il 19 giugno. La comedy in salsa (fanta)politica di Ryan Murphy si svela dunque in uno sneak peek che in poco più di tre minuti preannuncia una corsa elettorale all’insegna di scandali e ricatti.

La clip ci riporta al finale della prima stagione – qui la nostra recensione –, a sua volta un salto in avanti di tre anni rispetto ai tempi del liceo per Payton e i suoi. Ritrovata l’ambizione politica grazie al sostegno di Alice, McAfee, James e Skye, il protagonista è pronto ad affrontare una nuova e ancor più impegnativa sfida: tantare di soffiare il seggio di senatore dello stato di New York alla veterana Dede Standish.

Nel trailer di The Politician 2 si ha così un assaggio delle bassezze che entrambi i candidati e i rispettivi team sono disposti a compiere per sbaragliare l’avversario. Si richiama il potenziale scandalo sessuale della relazione a tre di Dede Standish, e nelle scene successive si accenna ad alcune foto compromettenti di Payton, alla possibilità che alcuni dei suoi amici facciano il doppio gioco, alle manovre che entrambi i contendenti orchestrano per assicurarsi la vittoria.

Tutto, insomma, lascia presagire che The Politician 2 intenda allontanarsi ulteriormente dalla verosimiglianza per consolidarsi come soap melodrammatica, vagamente satirica e ancora più inclusiva in termini di rappresentazione LGBTQ+.

[Netflix]

Questa la sinossi ufficiale di The Politician 2, su Netflix dal 19 giugno:

Payton Hobart (Ben Platt) si batte per spodestare Dede Standish (Judith Light) nella corsa al senato dello Stato di New York. Dede ha una lunga esperienza nel mondo della politica, è molto ammirata e si trova a dirigere il partito di maggioranza, con la schietta Hadassah Gold (Bette Midler) come capo di gabinetto. La sua rielezione sembra cosa fatta, ma Payton, che considera questo come il prossimo passo verso la presidenza, deve scegliere quale tipo di politico essere per poter trionfare, anche se questo significa svelare segreti, menzogne e un triangolo amoroso.

Nel frattempo sua madre Georgina Hobart (Gwyneth Paltrow) prende una decisione cruciale che rischia di metterlo in secondo piano e vanificare tutti i suoi sforzi. Per andare oltre la politica spicciola e raggiungere il successo in modo da non compromettere la sua immagine, Payton deve trovare la sua strada e rafforzare il messaggio politico così da ispirare ed emozionare gli elettori.

Questo il trailer di The Politician 2:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.